Foals - Everything Not Saved Will Be Lost Part 2
I Foals concludono l'ambizioso progetto con una seconda parte convincente


Articolo a cura di Mattia Schiavone - Pubblicata in data: 13/11/19

Dopo quattro album e un decennio di ascesa, i Foals hanno finalmente deciso di fare le cose in grande. Il progetto della band inglese datato 2019 è infatti un ambizioso concept album diviso in due parti, intitolato "Everything Not Saved Will Be Lost" e incentrato su uno scenario post-apocalittico. Se infatti le sensazioni di cui sono intrise prima parte, uscita a marzo, sono state descritte dal cantante Yannis Philippakis come quelle provate da un uomo che guarda l'Apocalisse dalla cima di un grattacielo, a questa angoscia, vengono contrapposte sensazioni più rabbiose nella seconda parte.

 

Siamo davanti a un album che si lega ovviamente al suo predecessore, ma uno degli aspetti più positivi del lavoro è proprio la capacità di creare una seconda parte diversa rispetto alla prima, soprattutto dal punto di vista dei suoni, che si legano maggiormente al passato recente del quartetto. A un primo ascolto, ad attrarre maggiormente l'attenzione sono brani come "Black Bull", intrisa di una furia cieca e graffiante, urlo di una belva ferita ma non sconfitta. Incisivo allo stesso modo, anche se meno rabbioso, è il singolo "The Runner", mentre il caleidoscopio di emozioni offerte dai Foals si sposta nell'altro verso con il trittico finale, composto da "10.000 Feet", la calda e confortevole "Into The Surf" e dalla favolosa "Neptune", cavalcata di 10 minuti che regala una conclusione da applausi.

 

La band di Oxford conclude questo progetto in degna maniera. Interessanti fin dalle bellissime copertine, questi due dischi mettono in luce moltissimi aspetti della musica dei Foals, che riescono in questo modo a incidere e a dire molto, senza risultare comunque prolissi o eccessivamente stucchevoli. Molti si chiedevano quando sarebbe giunto il momento della loro consacrazione: la convincente risposta dei Foals si chiama "Everything Not Saved Will Be Lost".

 




Speciale
Ramos - My Many Sides

Speciale
Broadside - Into The Raging Sea

Speciale
"A Celebration of Endings": i Biffy Clyro raccontano il nuovo album

Speciale
L'angolo oscuro #6

Intervista
Creeper: Will Gould

Intervista
Deep Purple: Steve Morse