ESCLUSIVA: ascolta il primo estratto dal nuovo album dei Comaniac
In arrivo il 7 aprile la seconda release delle promesse del thrash metal elvetico


Articolo a cura di SpazioRock - Pubblicata in data: 18/01/17
 
 
 
La band
 
comaniac3
Quando una band prende il suo nome dalla "Company Of Maniacs", può solo essere visto come una promessa per gli ascoltatori. Dalla loro formazione nel 2012, i quattro svizzeri Comaniac hanno più volte dimostrato cosa intendono dire nel loro caso: celebrano la metal-mania nel migliore modo possibile. Dopo due lodevoli demo realizzate nell'anno della formazione, il loro album di debutto "Return To The Wasteland" è stato etichettato dalla stampa "The thrash hightlight of 2015". I quattro si sono fatti la propria reputazione di ottima live band suonando di supporto a band come gli Exodus o i Kreator. La seconda edizione del loro album di debutto è stata esaurita molto velocemente a causa dell'enorme richiesta.
 
 
 
 
L'album
 
cover_comaniacs
Non ci si poteva aspettare altro, se non che il nuovo album degli svizzeri fosse pubblicato attraverso SAOL - il 7 aprile 2017. Il titolo "Instruction For Destruction" è una dichiarazione di intenti da parte dei Comaniac: quello che ci ritroveremo ad ascoltare sarà dell'ottimo thrash metal distruttivo. Con "Coal", opener perfetta per mostrare l'evoluzione musicale della band, non è difficile capire dove ci porterà questo disco - i Comaniac sono la promessa svizzera del futuro del metal. Brani come "Bow Low" o la title track "Instruction for Destruction" possiedono quel grande valore di riconoscibilità che non tante giovani band thrash metal riescono a trasmettere. Fa sperare all'ascoltatore che i quattro continuino a seguire le loro istruzioni, perchè la distruzione non è mai suonata così dolce. E la distruzione dei Comaniac non può essere fermata. 
 

Il primo brano "Bow Low"

Il brano "Bow Low" è la prima palla di cannone del disco. Oltre all'intransigenza musicale, ciò che l'ascoltatore si aspetta è profondità e cura dei contenuti, come la band dichiara riguardo il loro primo e tematicamente altamente esplosivo assaggio: "Il brano "Bow Low" riguarda lo sviluppo di un'autorità che si posiziona alternativamente tra "il bene e il male" e, analogamente al corso della canzone, cresce nella sua frenetica sezione centrale. Qui, l'aspetto totalitario della possibilità irrompe e porta al suo abuso e all'incitamento alla distruzione. Il tema del testo di "Bow Low" rappresenta simbolicamente il titolo dell'album "Instruction For Destruction". E non ci si riferisce rispettivamente alla prospettiva sociale dell'autorità, ma anche alla situazione politica attuale in tutto il mondo. In questo senso ci si riferisce anche all'autorità rappresentata dallo stato, dalla religione, o dai principi etici.

Tracklist

1. Coal
2. Suborned
3. Bow Low
4. Guarding Ruins
5. How To End It All
6. Self Control
7. Shattered
8. Heart Of Stone
9. Forever More
10. Instruction For Destruction



Speciale
ESCLUSIVA: ascolta in streaming "Blues from Hell - The Legend of the Courageous Five"

LiveReport
Helloween - Pumpkins United World Tour - Milano 18/11/17

Speciale
"Awakening Beyond": come incontrarsi in un campo di pura potenzialitą

Speciale
ESCLUSIVA: guarda il nuovo video dei The Clan feat. Punkreas

Intervista
Marlene Kuntz: Cristiano Godano

Speciale
ESCLUSIVA: ascolta in streaming "War Is Over"