ESCLUSIVA: ascolta lo streaming di "Nomads Of Rumba"
I Triomanzana esplorano le sonorità della rumba flamenca e della tradizione gitana


Articolo a cura di SpazioRock - Pubblicata in data: 18/02/19

"Nomads Of Rumba" è il secondo album in studio dei Triomanzana. L'album è una raccolta di cover con l'aggiunta di due brani inediti scritti dalla band. I Triomanzana sono composti da due chitarristi italiani (Alfredo Capozucca e Daniele Prolunghi) ed un percussionista brasiliano (Lucas Dinarte Patricio).

 

Anche con questo album, come nel precedente "Gipsy Sound", i Triomanzana esplorano sonorità tra le più significative nel panorama della rumba flamenca, della musica dei popoli gitani di origine spagnola, con incursioni nella musica tradizionale greca ("Fragosiriani" del musicista Markos Vamvakaris) e numerosi omaggi ai musicisti messicani Rodrigo Y Gabriela. I Triomanzana dimostrano grande groove e preparazione tecnica tanto che l'album è stato registrato in presa diretta dal loro produttore Max Titi, negli studi della label Maxy Sound.

 




Intervista
Destrage: Paolo Colavolpe

Speciale
Il Rock compie 65 anni: come tutto ebbe inizio

Recensione
Rammstein - Untitled

Speciale
Rammstein: il track by track del nuovo album

Recensione
Whitesnake - Flesh & Blood

Intervista
Extrema: Tommy Massara