Blue Öyster Cult - iHeart Radio Theater N.Y.C. 2012
A 8 anni di distanza, la band rende disponibile il live dedicato ai 40 anni di carriera


Articolo a cura di Giovanni Mogetti - Pubblicata in data: 24/06/20

I Blue Öyster Cult tornano con un'altra uscita discografica che ripercorre la loro storia: viene pubblicato questa volta "iHeart Radio Theater N.Y.C. 2012", contenente un'inedita performance newyorkese del 2012 con cui i Nostri hanno festeggiato i 40 anni di carriera, insieme ad un intimo pubblico composto da poche centinaia di fan accaniti. I due insostituibili membri originari Eric Bloom e Donald "Buck Dharma" Roeser vengono raggiunti sul palco dalla formazione più recente, con il polistrumentista Richie Castellano alle chitarre e tastiere, Kasim Sulton al basso e Jules Radino alla batteria, che donano una nuova forza ai brani del gruppo.

 

La setlist è accattivante e spazia con sapienza tra i classici tratti dagli album di maggior successo del gruppo come "Blue Öyster Cult", "Spectres" e "Fire Of Unknown Origin", capisaldi di una discografia fatta di rock dark e misterioso. Immancabile, nel finale, "(Don't Fear) The Reaper", brano più celebre della band, nonché vero pilastro nella storia del rock radiofonico anni '70, che si prende le ovazioni più lunghe della folla, trascinandosi in una versione lunga ben 7 minuti.

 

Pur non aggiungendo molto alla già ricchissima discografia dei Blue Öyster Cult, l'album scorre rapidissimo e regala una sana ora di puro rock n' roll: l'ascolto rimane obbligatorio per i fan più irriducibili (e non solo).

 




Speciale
Tokyo Motor Fist - Lions

Speciale
Come as you are: Kurt Cobain and the grunge revolution

Speciale
L'angolo oscuro #4

Intervista
Paralydium: John Berg

Speciale
Blue Öyster Cult - iHeart Radio Theater N.Y.C. 2012

Speciale
Follow the White Pony: 12 curiosità sul capolavoro dei Deftones