Let Them Fall
Wolftales

2018, Antigony Records
Metalcore

Le tematiche nordiche affrontate nei testi e qualche base elettronica conferiscono al lavoro quel qualcosa in più che lo differenzia dalla media.
Recensione di Federico Falcone - Pubblicata in data: 18/04/18

Disco d'esordio per i Let Them Fall, band di Grosseto attiva dal 2012, che dopo diversi singoli ed Ep, grazie all'appoggio della label nostrana Antigony Records, presenta al pubblico e agli addetti ai lavori questo "Wolftales".

Il sound proposto dal gruppo toscano è quel metalcore che, come da dieci anni a questa parte, alterna sfuriate tendenti al thrash metal con spunti melodici e più orecchiabili, dando vita a brani tiratissimi ma mai realmente banali. Il full length, sin dal primo ascolto, si fa apprezzare per la sua genuinità e perchè, di fatto, non presenta cali di ritmo o intensità, complice l'alto livello di scrittura di cui i nostri fanno sfoggio in ogni singolo brano (cosa non facile da riscontrare nei dischi di esordio). Dopo un breve intro di "The Wolf", l'opener del platter, si alternano con prepotenza "Mjolnir", uno dei brani più veloci del disco, e "Fenrir", primo singolo pubblicato da cui, inoltre, è stato estratto anche un video. Sicuramente si tratta di una delle canzoni più interessanti per via del ritornello orecchiabile e facilmente memorizzabile. Prosegue l'ascolto con "Wintersun" - secondo video/singolo scelto dala band - prima di tirare un attimo il fiato con "The Tales". "Midgard" è, invece, l'ultimo singolo estratto. La cosa che più si nota e apprezza in questo "Wolftales" è la qualità che la band riesce a dimostrare e l'ottima resa da parte di tutti i componenti, a proprio agio nei rispettivi strumenti. L'alternanza delle due voci, quella possente e graffiante della frontwoman Rita, a suo agio sia nelle parti di growl che di scream, e l'altra più soft del chitarrista Gabriele, si sposano alla perfezione. Le tematiche nordiche affrontate nei testi e qualche base elettronica danno, inoltre, quel qualcosa in più che li differenzia dalla media.

In un periodo storico in cui il metalcore sembra aver ripreso energia, questo "Wolftales" rappresenta sicuramente uno dei lavori più interessanti del genere qui in Italia. Consiglio di tenere i Let Them Fall sott'occhio e di vederli live se ne avete occasione. Se masticate il genere state pur certi che non vi deluderanno.

 





01. The Wolf
02. Mjolnir
03. Fenrir
04. Jormund
05. Wintersun
06. The Tales
07. Midgard
08. Skoll
09. Wildfire
10. Gathering

LiveReport
Firenze Rocks 2019 - Day 1: Tool & more - Firenze 13/06/19

Recensione
Baroness - Gold & Grey

Intervista
Satan Takes a Holiday: Fred Burman

Speciale
La profonditÓ strafottente dei Tool

Intervista
Crazy Lixx: Danny Rexon

Intervista
Dinosaur Pile-Up: Matt Bigland