Blood Eagle
To Ride In Blood And Bathe In Greed III [EP]

2019, Nuclear Blast
Death Metal

Recensione di Giovanni Ausoni - Pubblicata in data: 24/11/19

Strana creatura quella dei Blood Eagle: composta da membri delle maggiori band danesi (Hatesphere, Illdisposed, Mnemic, Raunchy e Volbeat) il quintetto, dopo aver pubblicato in brevissimo lasso di tempo due EP, torna con un terzo mini che conferma quanto di buono si era già intravisto nei mesi scorsi.

"To Ride In Blood And Bathe In Greed III" rappresenta un ottimo compendio di death metal della vecchia scuola, decisamente radicato nella tradizione anglo-americana, ma non scevro di singolari contaminazioni. Se i riferimenti principali sono Bolt ThrowerNapalm Death e Morbid Angel, influenze evidenti nella sulfurea e marziale "Worship The Wolf", non mancano spunti oltremodo interessanti: basta ascoltare "A Life That Rots Away", e soprattutto, la concentrata "Wall Of Hate", per individuare tracce del blackened crust più acido e affilato. 

Desta davvero curiosità vedere all'opera i Blood Eagle sulla lunga distanza, viste le sensazioni positive di "To Ride In Blood And Bathe In Greed III", in cui, peraltro, non viene a galla la vena melodica à la At The Gates accolta nei lavori precedenti. I primi vagiti di un nuovo e, si spera, avvincente mostro estremo.




01. A Life That Rots Away
02. Worship The Wolf
03. Wall Of Hate

Intervista
Soilwork: David Andersson

Recensione
Vanden Plas - The Ghost Xperiment - Illumination

Recensione
Neal Morse - Jesus Christ The Exorcist (Live At Morsefest 2018)

Speciale
L'angolo oscuro #14

Intervista
Hammerfall: Oscar Dronjak

Recensione
The Smashing Pumpkins - Cyr