Helrunar
Niederkunfft

2015, Prophecy Productions
Black Metal

Recensione di Federico Mainardi - Pubblicata in data: 26/04/15

Giunti al traguardo del quinto disco, gli Helrunar danno corpo ad un lavoro meno furioso dei precedenti. Nonostante non manchino ritmiche robuste, derivate dal death svedese, “Niederkunfft” è costruito in buona parte su rallentamenti e cambi di ritmo ai confini col doom, che creano atmosfere sulfuree ed oppressive (cui, per sovrappiù, concorre il prevalente cantato in tedesco: una lingua che, dai tempi dei Bethlehem, conferisce al metal estremo una qualità lamentosa e straziante).

 

Nelle note che accompagnano la nuova creatura di Alsvartr e Skald Draugir, la casa discografica insiste, a ragione, sulla serietà contenutistica. Il topic dell’album stavolta non è mitologico, ma storico: riguarda “European people on the threshold between the Middle Ages and modern times, surrounded by superstition and fear, torn between religion and the Enlightenment”. Il testo del singolo “Devils, devils everywhere!” (in inglese) è in effetti abbastanza didattico – il che non è un difetto – e concettualmente simile a “Pagan Fears” dei Mayhem, laddove si potrebbe estendere questo giudizio alla totalità dei brani. Si capisce quindi come il generale rallentamento ed appesantimento del sound sia teso ad esprimere un senso di paura e di apocalisse incipiente, in una simbiosi riuscita di musica e linguaggio.

 

Niederkunfft è senz'altro un lavoro ben congegnato e prodotto, che i fan apprezzeranno, eppure ritengo che nell’A.D. 2015 al black metal occorra un maggior grado di sperimentazione per far esultare recensore e ascoltatori. Gli inserti interessanti, come il coro pseudo-gregoriano nella title-track, non sono di fatto assenti, ma si rivelano soltanto occasionali nell’economia di un disco che, alla lunga, risente di una certa monotonia. Consigliato solo ai patiti di black metal.





01.  Niederkunfft
02.  Der Endchrist
03.  Totentanz
04.  Devils Devils Everywhere!
05.  Magdeburg Brennt
06.  Grimmig Tod
07.  Die Kirch Ist Umbgekehret
08.  The Hiebner Prophecy

Speciale
Premiata Forneria Marconi: una nuova raccolta "TVB - The Very Best" e un nuovo tour per celebrare i 48 anni di carriera

LiveReport
Smashing Pumpkins - Shiny and Oh So Bright Tou 2018 - Bologna 18/10/18

Speciale
ESCLUSIVA: ascolta lo streaming di "Via Roma"

Speciale
Lacuna Coil (Diego DD Cavallotti)

Speciale
Imagine: un tributo all'amore di John Lennon per Yoko Ono e per la musica

Intervista
Slash Feat. Myles Kennedy And The Conspirators: Myles Kennedy