Earthship
Hollowed

2016, Napalm Records
Sludge/Doom Metal

Hollowed è l’album che segna l’ingresso degli Earthship all’interno del roster della Napalm Records, etichetta austriaca capace da sempre di accaparrarsi alcune tra le band più promettenti sul mercato europeo
Recensione di SpazioRock - Pubblicata in data: 12/07/16

Articolo a cura di Federico Falcone 
 
 
Hollowed è l’album che segna l’ingresso degli Earthship all’interno del roster della Napalm Records, etichetta austriaca capace da sempre di accaparrarsi alcune tra le band più promettenti sul mercato europeo.

Le undici tracce presenti in questo full-length ci consegnano una band in piena forma, capace di sfruttare al meglio gli insegnamenti di Kylesa e Crowbar per quanto riguarda il lato più sludge e stoner, Black Sabbath per il lato più doom e “seventies” ed Alice In Chains per quanto riguarda melodie ed alcuni arrangiamenti vocali, sempre molto ben bilanciati tra growl e pulito. La devozione verso queste band è tanta, forse troppa, e spesso la band berlinese risulta essere eccessivamente derivativa nelle sue composizioni e scelte stilistiche, forzando soluzioni, sì accurate e ricercate, ma anche prive di personalità.

La qualità tecnica complessiva, sia individuale che collettiva, è altissima, esattamente come l’esecuzione dei pezzi è magistrale, e per questo motivo guadagnano un punto in più sul risultato finale. La title track "Holloweed" è un concentrato di melodia e potenza, "Monolith" e "Castle Of Sorrow" sono tracce che gli amanti del genere troveranno sicuramente interessanti e che rappresentano, inoltre, il clou dell’album stesso. Sugli scudi la prova individuale del batterista, capace di un drumming potente, preciso e mai banale, che in più circostanze risulta essere il punto di forza di tracce prive -purtroppo- di quell’originilità che dovrebbe contraddistinguere gli Earthship dalle band che ne hanno ispirato il sound. 





01. Reduced To Ashes
02. Hollowed
03. Valley Of Thorns
04. Conjured
05. Monolith
06. In Fire's Light
07. In The Arms Of Medusa
08. Castle Of Sorrow
09. Safeguard Of Death
10. Red Leaves
11. The Edge Of Time

Intervista
Tyler Bryant & The Shakedown: Tyler Bryant

LiveReport
Nick Mason's Saucerful Of Secrets - Roma Summer Fest 2019 - Roma 16/07/19

LiveReport
Muse - "Simulation Theory" World Tour - Milano 13/07/19

LiveReport
Rock The Castle 2019 - Day 3: Slayer and more - Villafranca di Verona 07/07/19

LiveReport
Rock The Castle 2019 - Day 2: Slash feat Myles Kennedy & The Conspirators and more - Villafranca di Verona (VR) 06/07/19

LiveReport
Rock The Castle 2019 - Day 1: Dream Theater and more - Villafranca di Verona (VR) 05/07/19