Motorhead
Clean Your Clock (CD/DVD)

2016, UDR Music
Hard&Heavy

"Clean your clock" è l'ultimo testamento di una delle più grandi band rock della storia e l'omaggio doveroso ad un'icona riconosciuta in tutto il mondo.
Recensione di Salvatore Dragone - Pubblicata in data: 21/06/16

I due show sold out a Monaco del 21 e 22 novembre scorso sono il succo di questo live album dei Motorhead dall'indubbio valore storico, essendo stato registrato circa un mese prima della scomparsa di Lemmy. Un documento che fotografa gli ultimi istanti di vita di un musicista immenso che fino alla fine ha continuato a fare quello che amava più di ogni altra cosa: suonare. Il live allo Zenith ci mostra una band ancora devastante dopo oltre quarant'anni di carriera alle spalle, e la qualità audio rende perfettamente giustizia al muro di suono che il rumorosissimo power trio era capace di creare on stage. Il video contenuto in alcune edizioni si apre coi i tecnici impegnati a preparare il set e i fan in coda che pian piano riempiono l'arena in attesa di poter vedere dal vivo la macchina da guerra inglese. Subito dopo il suono di una sirena, i Motorhead fanno il loro ingresso in scena con "Bomber" inanellando da lì in avanti tutta una serie di classici insieme alle nuove canzoni estratte da "Bad magic". La regia multicam cattura fedelmente l'atmosfera dei due concerti con delle inquadrature molto suggestive da diverse angolazioni della sala e del palco, dominato dall'imponente scheletro di aereo militare che vi volteggia sopra. Aldilà del contributo musicale "Clean your clock" ci mostra per la prima volta il lato umano di Lemmy, nascosto dall'idea comune che il tempo passasse per tutti ma non per lui. Quando le camere indugiano sul viso i suoi occhi sofferenti sembrano guardare già verso l'ignoto, anche le braccia tremano lievemente mentre sorregge il microfono su "Whorehouse blues". Seppur siano immagini toccanti non siamo di fronte ad uno spettacolo che ne scalfisce la dignità ma che anzi rende la sua figura ancora più leggendaria. Born to lose, live to win... fino alla fine.



Speciale
Chester Bennington: "Erase all the pain till it's gone"

Speciale
Rockin’1000 Summer Camp

Speciale
Blind Guardian: Hansi Kürsch; André Olbrich

Intervista
Next To None: Max Portnoy; Mike Portnoy

Speciale
PREMIERE: guarda il video di "Bitter End"

Speciale
Kenny Wayne Shepherd Band: guarda il trailer di "Lay It On Down"