Dying Fetus
Descend Into Depravity

2009, Relapse Records
Death Metal

Recensione di Stefano Risso - Pubblicata in data: 16/09/09

Soliti cari, vecchi, immortali, devastanti Dying Fetus! Ascoltando la nuova fatica del combo del Maryland non si può fare a meno di esclamare queste parole, tanto "Descend Into Depravity" è esaltante, coinvolgente e annichilente in pieno stile Dying Fetus.

Sì perché di fronte all'ennesima perla di Gallagher e soci bisogna solamente mettersi ad ascoltare in religioso silenzio, dimenticandosi sin dalle primissime battute che la band è stata nuovamente rivoluzionata, che sono passati ormai diciotto anni di carriera e che, in fondo, la proposta è sempre la stessa. Una coerenza stilistica che riesce sempre a proporre musica fresca e accattivante, insolitamente “facile” da ascoltare, nonostante la consueta mostruosità del songwriting e della violenza sprigionata.

Ogni volta che si ascolta un nuovo lavoro dei Dying Fetus è come riprendere dall'ultima traccia del disco precedente, un ritorno a un sound ormai perfettamente assimilato, una sensazione di padronanza assoluta della materia, senza la necessità di guardarsi attorno per cercare nuove ispirazioni. Se dopo tutti questi anni riesci ancora a comporre brani come "Shepherd's Commandment", "Conceived Into Enslavement" o "Atrocious By Nature", semplicemente perfetti e inarrivabili per songwriting e tecnica strumentale, vuol dire che ti bastano le idee che metti in mostra ad ogni tornata, senza stravolgere o innovare nulla. Tecnica a volontà, doppio assalto vocale, strutture ritmiche variegate e mai fini a se stesse, breakdown "a go-go" produzione adeguata, la solita commistione brutal/grind/hardcore e la classe di John Gallagher, l'unico membro originario e pilastro della formazione. Quanto basta per un nuovo album di fattura superiore.

Che dire di più, "Descend Into Depravity" è probabilmente il miglior disco dai tempi di "Destroy The Opposition", per una band che non smette di stupire e che purtroppo non riuscirà mai a raggiungere il successo meritato. Da avere.



01.Your Treachery Will Die With You

02.Shepherd's Commandment

03.Hopeless Insurrection

04.Conceived Into Enslavement

05.Atrocious By Nature

06.Descend Into Depravity

07.At What Expense?

08.Ethos Of Coercion

Speciale
ESCLUSIVA: ascolta lo streaming di "In the Air"

Speciale
ESCLUSIVA: ascolta lo streaming di "Elefanti e Tulipani"

Speciale
Solo il cielo sapeva cosa stava accadendo

Speciale
Chiaroscuro Rock (II Parte)

Speciale
SRplay Best Of 2018

Speciale
Chiaroscuro Rock