Vega
Kiss Of Life

2010, Frontiers Records
Melodic Rock

Recensione di Daniele Carlucci - Pubblicata in data: 04/12/10

Sappiamo bene quanto Frontiers Records sia brava ad assicurarsi le prestazioni di band storiche e di blasone, ma l'etichetta napoletana spesso prova anche a lanciare nel mondo della musica formazioni nuove, in cui vede delle potenzialità importanti. Quest'ultimo è il caso dei britannici Vega, tra le cui fila militano Nick Workman (voce), i gemelli Tom e James Martin (chitarra e tastiere) e Dan Chantrey (batteria). L'esordio del quartetto si chiama “Kiss Of Life” ed è una vera sorpresa.

I Vega, nome preso dalla quinta stella più luminosa del cielo, riescono a fondere perfettamente il sound di gruppi classici come i Journey ad uno stile moderno, fatto di rock melodico che alterna momenti più orientati all'hard rock con altri legati all'armoniosità dell'AOR. Il prodotto è assolutamente efficace ed incisivo e la compagine nordeuropea dimostra di essere un insieme di musicisti rodati, affiatati e con una propria identità ben precisa. Le sonorità utilizzate sono caratterizzanti e in ciò gioca un ruolo fondamentale il lavoro di James Martin alle tastiere, elemento dominante almeno tanto quanto l'uso delle chitarre del fratello Tom e della voce di Nick Workman, che si sposa a meraviglia con il sound prodotto dagli strumentisti. Aggiungiamo anche che Chantrey alla batteria non fa cose strabilianti, ma garantisce una solidità di fondo tale da rendere tutto molto più compatto e unito. La prima metà di “Kiss Of Life” è formata da una possibile hit dietro l'altra: esempi sono la title-track, “One Of A Kind”, “Staring At The Sun” e “Another” tutte stupende, ricche di melodia e con ritornelli in grado di conquistare chiunque al primissimo ascolto. Buone anche “Headlights”, “Stay With Me” e “What It Takes”, mentre l'unico brano che non colpisce al 100% è “Too Young For Wings”, abbastanza impalpabile. Difetti? Beh forse la pecca più evidente è rappresentata dal fatto che la qualità delle canzoni è nettamente superiore nella prima parte dell'album, ma la seconda resta sempre piacevole e di livello, indice questo di quanto sia valido il disco. La scelta di collocare i pezzi da novanta subito, all'inizio dell'opera, è stata dettata forse anche dal desiderio di folgorare immediatamente l'ascoltatore, lasciandolo sorpreso e piacevolmente impressionato. Se così è, obbiettivo centrato.

I Vega regalano al primo colpo un album di spessore, destinato ad essere ricordato come uno dei migliori lavori dell'anno in ambito rock melodico. “Kiss Of Life” molto probabilmente farà la gioia degli amanti del genere, ma non solo, perchè si presta bene ad ascoltatori di diverse estrazioni, che possono variare dal pop fino all'hard rock.



01. Into The Wild

02. Kiss Of Life

03. One Of A Kind

04. Staring At The Sun

05. Too Young For Wings

06. Another

07. Headlights

08. Hearts Of Glass

09. Stay With Me

10. Wonderland

11. What It Takes

12. Sos

 

Recensione
AC/DC - Highway To Hell

Speciale
PREMIERE: guarda il video di "Thundertruck"

Speciale
PREMIERE: guarda il video di "Ognuno Come Vuole"

Speciale
PREMIERE: guarda il video di "Smartfriend"

LiveReport
Metal For Emergency 2018 - Sepultura & more - Filago (BG) 04/08/18

LiveReport
Steven Tyler & The Loving Mary Band - Roma Summer Fest 2018 - Roma 27/07/18