Titans Eve
Life Apocalypse

2012, Asher Media
Thrash

Recensione di Davide Panzeri - Pubblicata in data: 30/08/12

Abbiamo lasciato i Titans Eve all’inizio dello scorso anno con il loro debut album, tal “The Divine Equal”, che aveva non poco sorpreso il sottoscritto. Il giovane quartetto canadese torna a distanza di dodici mesi con un nuovo disco e con la speranza di bissare quanto di buono fatto nel 2011.

Il nuovo lavoro si intitola “Life Apocalypse” e si snoda attraverso undici brani di moderno Thrash metal, sempre e comunque influenzato da molteplici stili musicali differenti. C’è da dire che, onestamente, quello che mi ha colpito di più (e purtroppo negativamente) è la parte cantata di Brian Gamblin. Sarà che un anno di distanza può far cambiare leggermene i gusti, ma l’ho trovata abbastanza al di sotto delle righe ed a tratti quasi snervante (poi si sa, questione di gusti). Nulla da dire invece per quanto riguarda la parte ritmica e musicale del platter, come sempre i nostri prodi canadesi riescono a sfornare un album frizzante e pieno di pregevoli spunti e assoli che non fanno altro che confermare la loro validità (per un esempio concreto ascoltatevi l’eccellente title track o l’openere “Destined to Die”). Velocità, potenza e tecnica la fanno da padroni, dimostrando ancora una volta, se ce ne fosse bisogno, che la band è solida e fermamente consapevole dei propri mezzi. Purtroppo però non è tutto rose e fiori come si suol dire, preso nel suo insieme l’album risulta essere un “more of the same”, un qualcosa che ad oggi, alle soglie del 2013, non riesce a convincere fino in fondo . Questo è l’unico asfissiante e pesante punto debole di “Life Apocalypse”

Pronti per diffondere il loro verbo in tutti i locali canades, i i Titans Eve, assieme ai connazionali Anvil, non convincono e non deludono, rimangono per così dire a galla, in attesa del terzo album che potrà essere al contempo l’iceberg che li affonderà o il trampolino di lancio definitivo che tanto agognano.




01. Overcast (Intro)
02. Destined to Die 
03. Road to Ruin 
04. The Abyss 
05. Descension 
06. Life Apocalypse 
07. A Wound That Never Heals 
08. Hollow Gods 
09. Divided We Fall 
10. Frozen in Time 
11. The Void

LiveReport
Mayhem + Gaahl's Wyrd + Gost - Milano 12/11/19

LiveReport
Cigarettes After Sex - Europe Tour 2019 - Milano 14/11/19

LiveReport
Loud And Proud Fest - Paderno Dugnano (MI) 09/11/19

LiveReport
Opeth - In Cauda Venenum Tour - Milano 09/11/19

LiveReport
Jethro Tull - 50 Anniversary Tour - Roma 07/11/19

Speciale
Quiet Riot - Hollywood Cowboys