Nachtblut
Dogma

2012, Napalm Records
Gothic/Industrial Metal

Recensione di Fabio Petrella - Pubblicata in data: 28/07/12

I Nachtblut si preparano a conquistare la scena dark con il loro terzo album "Dogma", che fa seguito ad “Antik” del 2009, a sua volta preceduto dal debutto “Das erste Abendmahl” del 2007. Già dai primi ascolti del nuovo lavoro si percepisce che il quintetto tedesco ha raggiunto una nuova maturità, anche nel songwriting, dimostrando di essersi migliorato nel tempo.

Con “Dogma” i Nachtblut combinano elementi melodici e melliflui ad un sound dal profilo pesante ed oscuro, che da sempre caratterizza il gruppo proveniente dalla Bassa Sassonia. La band, che ruota attorno alla voce aspra del singer Askertoh, crea un ampio spettro di musicalità che alterna brani prettamente fedeli al metal ("Mordlust"; "Ich trinke Blut") a ballate sensuali ("Schritte"). A conti fatti, ne esce fuori un disco dark metal che per molti versi ricorda i Cradle of Filth (anche per l’immagine vampiresca) e che strizza l’occhio alle produzioni Industrial dei conterranei e famosissimi Rammstein; una sorta di gothic metal incisivo e contaminato dalla musica elettronica che predilige i toni oscuri. Se le composizioni contenute in “Dogma” non fanno brutta figura e finiscono per convincere, anche la produzione - che ben equilibra l’ampio respiro delle linee melodiche alla pesantezza dei riff - non è da meno.

Certo è che l’originalità non sembra essere di casa in “Dogma”. Seppure il disco suoni gradevole e ammalia per le correnti estremamente melodiche e civettuole, che a tratti possono essere detestate dai metallari più integerrimi, non raggiunge una quotazione tale da eternarsi nel genere, anche se di nicchia, né tantomeno in frangenti musicali più vasti. “Dogma” è un album appetibile come la granita in estate e i Nachtblut, cavalcando l’onda di un vampirismo romantico, quasi infantile e commerciale (come la saga di Twilight insegna), assecondare la vendita di anima e musica al primo assestato di sangue che passi nei paraggi.





01. Dogma

02. Der Weg ist das Ziel

03. Ich trinke Blut

04. Eiskönigin

05. Rache

06. Mein Herz in ihren Händen

07. Mordlust

08. Macht

09. Bußsakrament

10. Vulva

11. Die Schritte

Intervista
Tyler Bryant & The Shakedown: Tyler Bryant

LiveReport
Nick Mason's Saucerful Of Secrets - Roma Summer Fest 2019 - Roma 16/07/19

LiveReport
Muse - "Simulation Theory" World Tour - Milano 13/07/19

LiveReport
Rock The Castle 2019 - Day 3: Slayer and more - Villafranca di Verona 07/07/19

LiveReport
Rock The Castle 2019 - Day 2: Slash feat Myles Kennedy & The Conspirators and more - Villafranca di Verona (VR) 06/07/19

LiveReport
Rock The Castle 2019 - Day 1: Dream Theater and more - Villafranca di Verona (VR) 05/07/19