Ozzy Osbourne
Memoirs Of A Madman [CD/DVD]

2014, Epic Records
Heavy Metal

La retrospettiva definitiva del Madman, un'autentica antologia.
Recensione di Luca Ciuti - Pubblicata in data: 13/10/14

Ozzy stonato, Ozzy dal cuore grande, Ozzy che si accompagna ai talenti migliori, Ozzy che mangia i pipistrelli, Ozzy venduto ai reality, Ozzy leggenda. Si può raccontare una carriera in molti modi, e il Madman decide di farlo attraverso i suoi ricordi, che tradotto in soldoni vuol dire i suoi singoli di maggiore successo. Descritto così, “Memoirs Of A Madman” potrebbe sembrare il solito greatest hits programmato ad arte, e in tal caso non esiteremmo a definirlo anacronistico e inutile, ma in verità la raccolta in questione è un autentico regalo di Natale anticipato per i molti fans di Ozzy, se non quanto di più appetibile si possa trovare sul mercato. Non ci credete? Vi basterà scorrere i titoli in basso per rendervi conto di quanto ben di Dio Ozzy e il suo staff hanno messo assieme.

Oltre alla versione classica su CD e doppio LP infatti, “Memoirs Of a Madman” è anche un doppio DVD ricco di contenuti inediti; insomma, una di quelle uscite da leccarsi i baffi. Il primo DVD racchiude oltre venti classici accompagnati da indimenticabili video musicali pescati in tutta la discografia di Ozzy; il secondo è un’autentica goduria per tutti fans del Madman, dato che include una lunga serie di interviste e performance dal vivo per lo più inedite. Alcune di queste riprese erano già state pubblicate su VHS ma sono da tempo ormai fuori catalogo, il che rende la raccolta ancora più imprescindibile per i fans di Ozzy. Sui contenuti musicali non serve spendere troppe parole di circostanza: sono brani che tutti abbiamo amato e ascoltarli in sequenza ci fa capire che nonostante le scelte discutibili degli ultimi anni, Ozzy si prende una bella fetta del cuore di tutti i rockers degni di tale appellativo. La scelta dei brani è pressoché perfetta, salvo un paio di clamorose esclusioni (azzarderei “Suicide Solution” e “Shot In the Dark”); la scelta di includere il duetto di “Changes” con la figlia Kelly è la riprova che un posto nei ricordi del Madman lo prende inevitabilmente anche la famiglia, inclusa la discussa Sharon cui va riconosciuto il merito di averlo letteralmente strappato all’oblio nel momento dell’uscita dai Sabbath.

Volenti o nolenti “Memoirs Of a Madman” ha il sapore di una retrospettiva nostalgica e consapevole, una storia che aspettava solo di essere raccontata in grande stile come si conviene a un personaggio del calibro di Mr. Osbourne. Un prodotto che non può assolutamente mancare nella vostra videoteca.




CD:
01. Crazy Train
02. Mr. Crowley
03. Flying High Again
04. Over The Mountain
05. Bark At The Moon
06. The Ultimate Sin
07. Miracle Man
08. No More Tears (edit)
09. Mama, I’m Coming Home
10. Road To Nowhere
11. Perry Mason
12. I Just Want You
13. Gets Me Through
14. Changes (with Kelly Osbourne)
15. I Don’t Wanna Stop
16. Let Me Hear You Scream
17. Paranoid (live)


DVD 1: THE MUSIC VIDEOS
Bark At The Moon
So Tired
The Ultimate Sin
Lightning Strikes
Crazy Train
Miracle Man
Crazy Babies
Breaking All The Rules
No More Tears
Mama, I’m Coming Home
Mr. Tinkertrain
Time After Time
Road To Nowhere
I Don’t Want To Change The World (Live)
Changes
Perry Mason
I Just Want You
See You On The Other Side
Back On Earth
Gets Me Through
Dreamer
In My Life
I Don’t Wanna Stop
Let Me Hear You Scream
Life Won’t Wait
Let It Die

DVD 2
Rochester, NY 1981
Albuquerque, NM 1982
MTV 1982
New York, NY 1982
Entertainment USA 1984
Kansas City, MO 1986
Philadelphia, PA 1989
MTV 1989
Marquee, UK 1991
Studio 1992
San Diego, CA 1992
Japan 1992
Studio 1992
MTV 1992
Studio 1992
Ozzmosis Recording Session 1995
Ozzfest 1996
Tokyo, Japan 2001
Ozzfest 2007
Black Rain Photo Shoot
Las Vegas, NV 2007
Scream Recording Session 2010
London, England 2010

LiveReport
Helloween - Pumpkins United World Tour - Milano 18/11/17

Speciale
"Awakening Beyond": come incontrarsi in un campo di pura potenzialità

Speciale
ESCLUSIVA: guarda il nuovo video dei The Clan feat. Punkreas

Intervista
Marlene Kuntz: Cristiano Godano

Speciale
ESCLUSIVA: ascolta in streaming "War Is Over"

Speciale
Firenze Rocks 2018