Edguy
Lavatory Love Machine

2004, Nuclear Blast
Power Metal

Recensione di Gaetano Loffredo - Pubblicata in data: 05/04/09

Il ghiotto antipasto rappresentato dal singolo "King of Fools" e dalla sue quattro (esclusa la title track) mirabolanti songs non pubblicate sullo splendido full lenght Hellfire Club non è stata l’unica sorpresa offertaci dai “pazzi amburghesi” Edguy... Poteva dunque mancare il dolce?
La Nuclear Blast sente ben distinto il suono degli Euro che frusciano/tintinnano e permette al quintetto teutonico di esagerare pubblicando questo corposo singolo ampliamente dedicato alla sciccosa “Lavatory Love Machine”, killer catchy song che ha colpito in pieno il centro del bersaglio.
Voi tutti vi starete giustamente chiedendo se il gioco vale la candela e vi rispondo senza remore: se siete dei fans sfegatati, sì!
Questo singolo è la perfetta conclusione di un fantomatico CD da ventidue pezzi: provate anche voi ad ascoltare l’iniziale "King of Fools" dal mini cd omonimo sino ad arrivare alla toccante intensità emotiva elargita da "Reach Out", ballad che conclude quella che io chiamo “Hellfire Club Saga”.

Come detto, il singolo apre con quella Lavatory Love Machine già edita e, dopo averla riascoltata piacevolmente, il mio viso si illumina di immenso nell’udire la versione acustica del pezzo che altro non è che una deliziosa country version capace anche di far sorridere rileggendo il bizzarro testo scritto dal leader Sammet.
Come non parlare del vocalist e della sua voce che si attesta (ormai da anni) su livelli iper-professionali anche perché, nel corso dei 16 minuti abbondanti che caratterizzano il dischetto, non è mai “costretto” ad esagerare scalando ottave come è nel suo solito fare ed il tutto risulta conseguentemente più godibile.
I’ll cry for you non è altro che la cover acustica (dolcissima) di un pezzo degli intramontabili Europe, ma la vera chicca è la conclusiva Reach out che davvero splende per la melodia sopraffina: una ballad da ascoltare con gli occhi chiusi e possibilmente regalando un bacio alla vostra dolce metà per un momento di sano romanticismo... Provare per credere.

Ah dimenticavo, non è tutto: volete farvi un giretto su un aereo con la band destinazione Brasile? Inserite il CD nel vostro Pc, premete play di Windows Media Player e godetevi il video della title track che tra sogni proibiti ed ammiccamenti vari non potrà far altro che regalarvi qualche minuto di allegria allo stato puro.

Gli Edguy sono diventati una realtà importante del panorama metal europeo, i ragazzi hanno le idee chiare su quello che deve essere il loro futuro ed il lavoro che hanno presentato in tre mesi dimostra che sono sulla strada del vero successo. Sono convinto che lo meritano appieno; continuerò a seguirli ovunque essi vadano.




Speciale
Dave Matthews & Tim Reynolds: storia di un'alleanza straordinaria

Speciale
Libri: J.R.R. Tolkien Il Signore Del Metallo

Speciale
Ayreon (Arjen Lucassen)

LiveReport
Children Of Bodom 20 Years Down And Dirty Tour - Trezzo Sull'Adda 22/03/17

Speciale
Sabaton (Chris R÷rland)

Speciale
PREMIERE: guarda "Coal" il nuovo video dei Comaniac