Attualitą
Yoko Ono: rubata una pietra da $17,500 da un'istallazione al museo di Toronto


pubblicato in data 09/04/18 da Simone Zangarelli

Una semplice incomprensione o un furto premeditato? Un sasso dal valore di oltre 17.000 dollari, con su scritto "Love Yourself", è stato rubato il 7 aprile da un signora di "55-60 anni, alta all'incirca un metro e sessanta che indossava un cappotto nero e un cappello", ora ricercata dalla polizia canadese.

Il furto è avvenuto al Gardiner Museum di Toronto, dove Yoko Ono esponeva una sua istallazione composta, fra gli altri oggetti, da rocce consumate nel tempo sulle quali l'artista giapponese ha inciso frasi o parole significative.

"Yoko Ono: The Riverbed", questo il nome dell'opera esposta, che prevedeva un'interazione diretta con gli spettatori: "È una mostra totalmente interattiva" ha raccontato Gary Long della polizia di Toronto, "ci sono un mucchio di rocce a terra e le persone possono cammunarci sopra o raccoglierle. La donna però ne ha raccolta una e l'ha portata via."

Nessun'altra informazione è stata per ora divulgata dalla polizia canadese.

 

 

yoko_ono_e_john_lennon_475