Attualità
U2, Bono Vox: "Stavo per smettere di esistere, lo shock mi ha fatto aggrappare alla vita"


pubblicato in data 02/10/18 da Simone Zangarelli

Poco è trapelato sull'esperienza potenzialmente letale che Bono Vox, frontman degli U2, ha avuto recentemente ma che ha dichiarato di non voler rivelare nei dettagli. Durante una nuova intervista per Sunday Times il cantante irlandese ha detto: "Stavo per smettere di esistere. È stato piuttosto serio. Sto bene ora ma per poco non accadeva l'irreparabile".

 

"Ho ricevuto molti avvertimenti. Un bel po 'di pugni negli ultimi anni" ha proseguito Vox, riferendosi all'incidente ciclistico del 2015 in cui ha "sfiorato la morte", ma c'è stato recentemente anche un altro episodio.  

 

Secondo il cantante, questo avvenimento è stata "La prima volta che sbattevo la mia spalla contro la porta e non si apriva". Ha spiegato "Sento che Dio mi ha sussurrato, 'La prossima volta, prova a bussare alla porta, o semplicemente prova la maniglia. Non usare la spalla perché la romperesti'".

 

 

Nelle note che compaiono nell'ultimo disco degli U2, "Songs Of Experience", Bono ha detto che un "momento cruciale" ha ispirato alcuni dei suoi testi. "Ero sul punto di ricevere uno shock per il sistema", ha osservato. "Uno shock che mi ha lasciato aggrappato alla mia vita. È stata un'esperienza incredibile. Non mi dilungherò su di esso, non voglio nominarlo" ha concluso il cantante.