Attualità
System Of A Down, Serj Tankian:"Vi spiegherò i motivi della nostra pausa discografica"


pubblicato in data 13/07/18 da Sophia Melfi

Che ci fossero dei disaccordi tra i membri dei System Of A Down appare ormai chiaro a tutti.

 

In una recente intervista, il chitarrista Daron Malakian avrebbe dato la colpa per una mancata regolarità riscontrabile nella produzione discografica dei System Of A Down, ferma dal 2005, a Serj Tankian. Malakian ha infatti sostenuto che il frontman avesse altri progetti per la testa e che, ai tempi, non voleva neanche partecipare a "Mezmerize" e "Hypnotize".

 

Di tutta risposta, Serj Tankian ha dichiarato in un post su facebook:"Siamo davvero fortunati ad avere così tanti fan che ci chiedono di lavorare ad un nuovo album dopo tutti questi anni. Questo ovviamente ha fomentato tantissimi pareri in merito alla nostra incapacità di creare nuovi album [...] Voglio quindi chiarire la situazione attuale in cui ci troviamo come band. E' vero, sono l'unico responsabile della separazione dei System Of A Down avvenuta nel 2006. Tutti volevano continuare a fare nuovi album e andare in tour tranne me. Per quale motivo? Numero uno: per motivi artistici che mi spingono a ritenere che lavorare sempre sulle stesse cose, con le stesse persone sia ridondante per un'impostazione dinamica come la nostra. Contemporaneamente ho sentito di dover lavorare a dei progetti solisti che mi hanno fatto rivalutare l'idea di tornare con la band; numero due: per motivi etici, quando abbiamo iniziato il nostro percorso, le finanze venivano distribuite in modo eguale, mentre dal successo ottenuto con "Mezmerize" e "Hypnotize", Malakian si è impossessato sia del percorso creativo che commerciale della band; numero tre: volevo lasciare la band prima di "Mezmerize" e "Hypnotize" è per questo che non mi sento personalmente vicino alla musica di quegli album. [...] Dopo un lungo periodo di riflessione sono tornato dai ragazzi con qualche proposta: gestire in modo più equo il percorso compositivo e creativo della band; distribuire equamente le finanze; chi scrive le canzoni ha pieno potere decisionale su di esse solo dopo aver vagliato le proposte e le idee di tutti i membri del gruppo; sviluppare un nuovo tema o concept, in modo tale che non si tratti solo di un nuovo album, ma di una nuova esperienza. [...] Dato che non ci siamo ancora visti di persona per parlarne abbiamo temporaneamente accantonato l'idea di un nuovo album, siamo davvero dispiaciuti di non essere stati in grado, fino ad ora, di aver creato qualcosa di nuovo come band. Per questo mi scuso. Grazie per la lettura, pace. Serj."

 

Al momento non ci sono ulteriori aggiornamenti.

 

Guarda qui il post ufficiale di Serj Tankian.