Attualità
Saxon, Biff Byford: "Non abbiamo intenzione di ritirarci, la nave Saxon non ha freni"


pubblicato in data 20/02/18 da Paolo Spera

I Saxon non hanno intenzione di fermarsi!

 

A dichiararlo è stato proprio il frontman della band, Biff Byford durante un'intervista.

 

A Byford è stato chiesto quali sono i fattori che hanno determinato la longetività della band, giunti al 22esimo album della loro carriera: "Thunderbolt". "Non lo so, davvero, sono molto contento di come la band sta andando in questo momento, ho un ottimo rapporto con i ragazzi, mi lasciano campo libero attorno molti aspetti come la scrittura dei testi, la scelta e la selezione dei vari riff di chitarra. Loro inviano il materiale ed io mi diverto a mettere assieme i vari pezzi. Per alcuni brani ho lavorato spesso con Nibbs, il bassista, che è anche un grande chitarrista ed un batterista, quindi spesso accade che la mia voce giochi tra le sue melodie e Pro Tools".

 

Riguardo la lavorazione del nuovo album, racconta: "Abbiamo utilizzato un vero e proprio processo di eliminazione! Io mi sono occupato di tutto l'arrangiamento assieme al produttore, Andy Sneap. Durante le fasi iniziali, se ho un'idea, come per "The Secret Of Flight" ad esempio, penso prima alla melodia del coro, successivamente il ritornello viene scritto attorno a quello. Ma per le strofe mi baso molto sui riff di chitarra che Nibbs ha inventato, quindi dobbiamo lavorare assieme necessariamente. Sono prove da fare per eliminare gli errori, altrimenti finisci per scrivere un sacco di cose che finiscono per vagare nel nulla.Trattiamo ogni canzone come se fosse la canzone più importante dell'album, è così che lavoriamo". 

 

Infine, Byford si è espresso in merito al prossimo tour in Nord America al fianco dei Judas Priest e dei Black Star Riders: "Ci sarà da divertirsi! I fan sono la cosa più importante per noi, specialmente quando siamo in tour. Riteniamo che questa nuova esperienza, assieme ai Judas Priest, sia iconica. Il primo tour assieme a loro fu in Europa nel 1980. Siamo amici da sempre! Queste tre band sono un bel regalo per i fan, molte persone sembrano davvero entusiaste del nostro nuovo album, quindi non vediamo l'ora".

 

A chiudere l'intervista è stata la fatidica domanda riguardo al futuro della band, così Biff Byford ha risposto: "Non credo che rallenteremo, anche perchè abbiamo appena accelerato! La nave Saxon non ha freni. Abbiamo ancora altro da fare, la pensione può aspettare!".