Attualitā
Rush, Alex Lifeson: "Suonare mi diverte ancora molto!"


pubblicato in data 03/11/18 da Paolo Spera

Recentemente, il chitarrista dei RushAlex Lifeson è tornato a parlare ai microfoni di IndiePower.com riguardo la questione secondo cui la musica rock sia diminuita rispetto al passato, e che ormai non segua più ritmiche esplosive e chiassose

 

Dichiara: "Le generazioni cambiano, i gusti cambiano, la musica cambia. Penso che per molto tempo la musica rock abbia occupato una determinata area e che la musica pop sia venuta fuori in seguito al decadimento della prima. Tutto è collegato..."

 

Continua: "La musica pop oggi non è molto correlata al rock, come poteva esserlo in passato. Non è basata sulla chitarra, quindi è davvero tutto molto diverso. I miei nipotini, ad esempio, ascoltano di tutto: dal rap alla musica pop, quindi ne sento un po'. Ma la nostra musica non è la loro musica, e in realtà non si collegano affatto. I giovani non sono interessati a quel tipo di musica che si ascoltava un tempo, quindi non capisco più dove sia diretto il pop. Per fortuna mi diverto ancora molto a suonare la musica, lavoro con molte persone attualmente e suono cose molto diverse tra loro, molto varie. Questo è ciò che conta per me..."

 

Guarda l'intervista dal player in alto!