Attualità
Il rabbino Shmuley Boteach replica a Roger Waters: "Paragone inaccettabile. Non hai né decenza, né cuore"


pubblicato in data 16/12/13 da Andrea Mariano
Dopo le scottanti dichiarazioni di Waters, il rabbino Shmuley Boteach replica alle dure parole dell'ex Pink Floyd pubblicando una lettera aperta sul New York Observer.

"Quello nazista è stato un regime che ha sistematicamente ucciso sei milioni di ebrei. Il paragone tra ebrei e coloro che li hanno sterminati dimostra come lei, Waters, non abbia né decenza, né cuore, né tantomeno un'anima." ha affermato il religioso, continuando la dura ramanzina tuonando che Waters "ha disonorato se stesso paragonando sei milioni di vittime, compreso il milione e mezzo di bambini uccisi con freddezza assoluta nelle camere a gas, ad organizzazioni terroristiche come Hamas che hanno come unico scopo quello di cancellare Israele dalle carte geografiche mondiali.".


Immediata e diplomatica (ma non per questo meno dura) la replica di Roger Waters, il quale affida le proprie parole alle colonne del Daily Mail: "Voglio precisare solo una cosa: non ho nulla contro gli ebrei, né contro Israele, né tantomeno sono antisemita. Semplicemente, deploro le politiche adottate dal governo di Tel Aviv nella striscia di Gaza, dato che le trovo immorali, inumani ed illegali. Proseguirò la mia protesta non violenta fino a quando Israele continuerà ad adottare queste politiche.".