Attualitā
Ozzy Osbourne: terminata la causa contro il colosso dell'intrattenimento AEG


pubblicato in data 24/09/18 da Simone Zangarelli

Tutto risolto fra Ozzy Osbourne e il colosso dell'intrattenimento AEG, contro il quale il Principe Delle Tenebre aveva iniziato una causa legale a marzo. Il motivo della faida era una clausola del contratto che obbligava gli artisti che volessero esibirsi all'O2 Arena di Londra di suonare anche allo Staples Centre di Los Angeles.

 

Secondo quanto riportato da Billboard, il 21 settembre l'avvocato di Osbourne, Daniel Wall, ha raggiunto un accordo quando l'agenzia ha rinunciato alla clausola di cui sopra, stipulando un patto per archiviare il caso. Per questo motivo Ozzy Osbourne non potrà più riformulare la causa.

 

AEG ha rilasciato il seguente comunicato: "Venerdì, Ozzy Osbourne ha archiviato la causa per class action intentata contro AEG. Questa è una vittoria per AEG. Siamo stati pienamente preparati ad affrontare il caso fino a rivendicare la nostra politica, ma ora che Osbourne ha deciso di abbandonare, il caso è finito."

 

"La nostra politica è stata una risposta competitiva appropriata, legittima ed efficace alle tattiche di pressione di Irving Azoff che cercano di forzare gli artisti nel Forum. Se tali tattiche riemergeranno, riapplicheremo la nostra politica come necessario.