Alternative Rock
Myles Kennedy: "Il concept dell'album parte dalla morte di mio padre"


pubblicato in data 02/01/18 da Mattia Schiavone

Myles Kennedy ha parlato del concept di "Year Of The Tiger", album di debutto del frontman degli Alter Bridge, in uscita il 9 Marzo.

 

Ecco quanto ha dichiarato il musicista: "Il concept dell'album parte dalla morte di mio padre, avvenuta nel 1974. La mia famiglia seguiva la dottrina del cristianesimo scientista, i cui seguaci rifiutano qualsiasi cura. Quando si è ammalato di appendicite non sapeva cosa fosse ma non ha visto nessun dottore e dopo poche settimane è morto. È stato un periodo molto duro per me, mio fratello e mia madre e la seconda canzone del disco "The Great Beyond", parla proprio del momento del trapasso. La storia inizia qui e successivamente abbiamo lasciato Boston e siamo andati in Wisconsin."

 

Kennedy ha parlato anche della scrittura dell'intero album: "Scrivere è stato terapeutico, catartico. Ma contemporaneamente è stato molto più difficile di quanto credessi, ho risvegliato diversi fantasmi. È stato come aprire il vaso di Pandora, scrivendo su questi argomenti ho scoperto moltissimo su di me. Non avevo mai scritto un concept a questo livello di dettaglio, mentre di lavoravo era come se avessi un film in testa, con anche flashback e flash forward."