CuriositÓ
Mike Shinoda: "Penso che alcune persone abbiano paura di ascoltare Post Traumatic"


pubblicato in data 26/08/18 da Dario Fabbri

Durante il tour per promuovere "Post Traumatic", il rapper polistrumentista Mike Shinoda ha parlato ai microfoni della rivista inglese Blabbermouth riguardo diversi temi, tra cui il rapporto tra i fan e il suo primo disco da solista.

 

Parlando di "Post Traumatic" e della propria carriera, il genio dei Linkin Park ha le idee chiare: "L'obiettivo principale per me ora è esplorare tutto ciò che è possibile esplorare con ciò che sto facendo". Invece per quanto riguarda il rapporto tra i fan e il suo nuovo disco, Shinoda ha ancora qualche dubbio: "Penso che alcune persone abbiano paura di ascoltare 'Post Traumatic' perché ha un sound cupo e pesante, però credo che ciò che loro debbano sapere è che il disco parte proprio da questo, ma che non finisce così".

 

Il rapper tuttofare termina così l'intervista: "Mentre va avanti, il disco è come un diario e quest'anno è iniziato in un posto buio ed è terminato in un posto luminoso e più aperto, è un messaggio di speranza per i fan".