Attualitā
Kiss, Gene Simmons: la denuncia per molestie sessuali a suo carico č stata ritirata


pubblicato in data 11/07/18 da Paolo Spera

Gene Simmons era stato citato in giudizio per molestie sessuali alla fine del 2017 da una giornalista radiotelevisiva che sosteneva di essere stata ripetutamente molestata, anche verbalmente, dal cantante.

 

La giornalista avrebbe incontrato sia Gene Simmons che Paul Stanley al ristorante Rock & Brews di Highland, in California, per un'intervista radiofonica il 1° Novembre. La giornalista avrebbe cercato di condurre una normale intervista, ma sarebbe stata più volte bloccata da Simmons, il quale avrebbe messo a disagio la donna con frasi a sfondo sessuale. 

 

Spiega l'avvocato della donna, Willie W. Williams: "Il mio cliente è stato umiliato dall'incontro con Mr. Simmons. Ha fatto causa perché voleva rendere noto che questo comportamento è inaccettabile e vuole che questo tipo di comportamento finisca."

 

Simmons ha smentito le accuse, dichiarando ai microfoni di Spin: "Intendo difendermi da ogni presunta accusa. Per la cronaca, non ho aggredito e danneggiato nessuno e in nessun modo. Sto consultando i miei avvocati per contrastare con vigore queste accuse. E non vedo l'ora che arrivi il giorno del processo in tribunale, dove le prove dimostreranno la mia innocenza."

 

Secondo The Blast, l'avvocato Williams ha informato la corte che il suo cliente avrebbe raggiunto segretamente un accordo con Simmons. Adesso è stata presentata una richiesta per archiviare ufficialmente il caso. Simmons, tuttavia, continua ad affermare la sua innocenza riguardo alla questione.