Attualitā
Joe Satriani: istituita una raccolta fondi insieme a Carlos Santana e Neal Schon per gli incendi in California


pubblicato in data 13/01/18 da Simone Zangarelli

Non manca la solidarietà da parte del mondo della musica quando si parla di iniziative umanitare, come ha dimostrato il chitarrista Joe Satriani, che ha organizzato una raccolta fondi alla quale hanno deciso di prendere parte anche i colleghi Carlos Santana e Neal Schon.

Si tratta della vendita di chitarre autografate dagli stessi Satriani, Santana e Schon, in aggiunta a pezzi della collezione degli altri membri dei G3, ovvero John Petrucci e Phil Collen; all'asta anche poster autografati, un'armonica firmata Huey Lewis e un tamburo autografato da Bill Gibson.
L'asta, alla quale è possibile partecipare online, aprirà domenica 14 gennaio e terminerà una settimana dopo, inizierà dal Fox Theater di Oakland a beneficio dell'associazione "North Bay Fire Relief" nella contea di Sonoma, istituita dopo lo scoppio degli incendi che hanno devastato migliaia di ettari di terreno californiano e ucciso decine di persone fra ottobre e dicembre 2017.

Joe Satriani, che vive nella Bay Area da oltre trent'anni, ha commentato l'iniziativa a lui molto cara: "Ho preso a cuore quest'asta speciale per la North Bay Fire Relief nella contea di Sonoma. Tanti fra i miei amici e collaboratori sono ancora senza dimora dopo i devastanti incendi. Per favore unitevi a me e ai miei colleghi nella raccolta fondi per fornire un po' d'amore e di aiuto. Vi ringrazio!"

Il sedicesimo album di Joe Satriani, dal titolo "What Happens Next" è stato pubblicato da Sony/Legacy Recordings il 12 gennaio 2018; il chitarrista inoltre sarà in Italia ad aprile per tre date con i G3.

 

joe_satriani_475