Rock
Deep Purple, David Coverdale:" Ritchie Blackmore doveva essere con noi durante la cerimonia della Rock And Roll Hall Of Fame. Mi ha spezzato il cuore"


pubblicato in data 04/05/18 da Martina Giovanardi

David Coverdale,  ex voce dei Deep Purple, in una recente intervista ha parlato della sua esperienza alla  cerimonia di premiazione della Rock And Rock Hall Of Fame  che li ha visti protagonisti nel 2016.

 

 

Coverdale  ha inoltre espresso il suo dispiacere per l'assenza dell'ex chitarrista Ritchie Blackmore  all'evento.  

"Oh, è stato fantastico. Glenn Hughes [ex bassista / vocalist ] e io siamo come i giovani Righteous Brothers. Siamo stati benissimo. Non posso parlare per il resto dei Deep Purple, ragazzi, ma Ritchie Blackmore avrebbe dovuto essere lì. Ero mortificato che fosse impossibilitato a venire, e mi ha spezzato il cuore, perché nessuno di noi sarebbe stato su quel palco senza il contributo di Ritchie . " 

 

Infatti Blackmore aveva dichiarato  che il manager della band gli avesse impedito di partecipare alla cerimonia di ammissione nella Rock  Hall, e l'ha usato come scusa per non aver partecipato all'evento. 

 

L'anno scorso, il cantante dei Deep Purple, Ian Gillan ha spento ogni possibilità di una riunione con Blackmore, dicendo che "la pioggia si è fermata e il sole è uscito" una volta che il chitarrista ha lasciato il gruppo. 

 

Guarda  l'intervista a Coverdale dal player in alto.