CuriositÓ
David Bowie: in arrivo il film diretto dal figlio dell'artista ed ispirato dal padre


pubblicato in data 17/02/18 da Miriam Stellino
Sembra che Duncan Jones, figlio del leggendario David Bowie, sia stato fortemente influenzato dalla relazione con suo padre per le riprese del suo nuovo film.


"Mute", questo il titolo dell'ultima opera di Jones, è un thriller ambientato in una Berlino futuristica ed è fortemente incentrato sul tema della genitorialità. Il film, al quale ha preso parte anche Alexander Skarsgard, sarà disponibile su Netflix dal 23 febbraio. Recentemente intervistato dal Times, il regista ha spiegato: "Credo che nel film ci siano molti significati sottintesi di cui diventerò consapevole con il passare del tempo. Buona parte della storia ruota intorno al tema della genitorialità. Cosa ti rende un buon genitore?"

La bozza del film, come rivelato dallo stesso Jones, era in realtà stata scritta e mostrata ben 15 anni fa allo stesso Bowie, il quale gli aveva consigliato di spingersi ancora più lontano di quanto avesse fatto fino a quel momento. Il film, inoltre, rende omaggio all'artista britannico attraverso l'impiego di alcuni quadri dipinti dalla rock star durante il suo periodo berlinese.

"Ecco cosa ho fatto con 'Mute'. Ho realizzato un film scomodo ed inaspettato, ancora più oscuro di quello che ci si potrebbe aspettare. Ero nervoso durante le riprese, ma nervoso in senso positivo." Ha commentato infine l'artista.
 
Guarda il trailer del film nel player in alto!