Attualità
Curiosità: Blink-182: come si pronuncia il nome della band? È guerra online tra i fan


pubblicato in data 20/11/18 da Paolo Spera

Vi siete mai chiesti come si pronuncia Blink-182? Se la risposta è affermativa, non siete gli unici! Nelle ultime ore, Twitter è diventato un campo di battaglia online tra i sostenitori del corretto nome della band.

 

Tutto è iniziato ieri, quando Ian Karmel del "Late Late Show" avrebbe "scoperto" la corretta pronuncia del nome, scrivendo immediatamente un tweet al riguardo: "I britannici chiamano i Blink-182 così: "Blink One Eight Two" e non sto dicendo che ciò è causato a causa della perdita della Guerra d'indipendenza americana, ma..."

 

Le risposte non si sono fatte attendere, ed un follower ha scritto quella che, secondo lui, sarebbe la reale e corretta pronuncia: "One-eighty two".

 

Ovviamente, il fenomeno è diventato tanto virale da aver coinvolto ogni storico fan della band, con tanto di intervento di James Corden: "Non iniziare. Ammetto che ci siamo sbagliati su questo. L'America li chiama "Blink One eighty two", che è anche sbagliato. Tecnicamente dovrebbero chiamarsi "Blink one hundred and eighty two". Non cercare di essere superiore".

 

A questo punto, il cantante Mark Hoppus ha sentito la necessità di chiarire il malinteso scrivendo l'ennesimo tweet: "Grazie James. Alcuni dicono "eighty two", altri "one eight two", ma in tutto questo, ho la sensazione di aver perso di vista il fatto che la B in blink-182 dovrebbe essere scritta in minuscolo."

 

Tuttavia, la sentenza è arrivata proprio da Tom DeLonge, che ha lasciato la band nel 2015: "In realtà si pronuncia "Blink eighteen-two". Le persone hanno sbagliato per tutti questi anni. A volte questo può accadere con un'arte molto complessa, riflessiva ed elevata".

 

Guarda qui il tweet!