Attualitą
Bullet for My Valentine: i Ghost chiesero al batterista, Jason Bowld di entrare nella band


pubblicato in data 16/06/18 da Paolo Spera

Il batterista dei Bullet for My Valentine, Jason Bowld ha rivelato ad Altpress.com di essere stato contattato per unirsi ai Ghost nel 2016.

 

Bowld avrebbe dovuto suonare nel gruppo come uno dei suoi "Nameless Ghoul" mascherati e anonimi. Racconta: "Alla fine del 2016, mi è stato chiesto di unirmi a un'altra band, una band chiamata Ghost, ma non mi sembrava giusto nei confronti della mia band, e non volevo farlo".

 

Bowld invece è entrato a far parte dei Bullet for My Valentine ufficialmente nel 2017 dopo aver suonato con loro per tutto il precedente anno. Racconta: "Con i Bullet cominciai a suonare durante la stessa settimana. Inizialmente, nel 2010, ero semplicemente un turnista, e pensavo che fosse tutto lì. Invece, Matt Tuck mi ha chiamato alla fine del 2015 per unirmi a loro ancora una volta. Con il tempo sono entrato ufficialmente nella band, ed eccomi qui!".

 

Il batterista debutterà ufficialmente con il nuovo album dei Bullet, "Gravity" in uscita il prossimo 29 Giugno.