Attualitą
Avenged Sevenfold: cancellato il tour con i Prophets Of Rage per problemi di salute di M. Shadows


pubblicato in data 22/07/18 da Simone Zangarelli

Una decisione sofferta ma inevitabile quella presa dagli Avenged Sevenfold, costretti a cancellare il tour americano, "End Of The World", con i Prophets Of Rage a causa di gravi problemi alle corde vocali per il cantante M. Shadows.

 

In una nota pubblicata sulla pagina Facebook della band, Shadows ha scritto: "Non esiste un buon modo per iniziare una dichiarazione che contiene cattive notizie ma devo farlo".

 

"Dopo le date in Europa sono stato affetto da una brutta infezione virale che mi ha reso senza voce" ha continuato il cantante. "Ho fatto del mio meglio per prendermi cura della situazione riposando la voce, medicandomi e tendendomi sotto controllo dei dottori, ma le mie condizioni peggiorano solamente."

 

"Dopo una settimana di steroidi il gonfiore si è ristretto abbastanza per vedere la causa del problema. Un coagulo di sangue si è formato sulle mie corde vocali e le impedisce di vibrare adeguatamente" ha spiegato M. Shadows. "In sintesi non posso cantare niente al momento e più ci provo più danni mi procuro. Fortunatamente i dottori pensano che tre mesi a riposo e senza cantare dovrebbero rimettere in sesto le mie corde vocali."

 

"Sfortunatamente questo significa che dovremo cancellare tutte le date del tour al momento. Decisioni come queste gravano su di me molto pesantemente. È un tour che non vedevo l'ora di intraprendere" prosegue la nota. "Voglio scusarmi con tutti i fan e i membri dello staff e le altre band che dipendevano da noi per questo tour".

 

(...) "Di nuovo, sono molto dispiaciuto e spero di vedervi presto" ha concluso il cantante.