Concerti
Bardomagno: l'11 settembre al Feffarkhorn 2020 di Cimadolmo (TV)


pubblicato in data 15/08/20 da Paolo Carella

Comunicato Stampa:

 

Il collettivo musicale BARDOMAGNO, progetto della più grande community italiana sul medioevo Feudalesimo e Libertà, annuncia un nuovo concerto dal vivo venerdì 11 settembre al FEFFARKHORN 2020 di Cimadolmo (TV). Ingresso gratuito.


BARDOMAGNO unisce in un'unica schiera - quella del Sacro Romano Impero - le più brillanti menti del mondo musicale e goliardico, guidate spiritualmente e musicalmente dal prode Abdul "Il Bardo", storico chitarrista dei "Nanowar of Steel".

 

 

"Ad accompagnare 'l prode Abdul lo Bardo - già sitarista delli Nanowar of Steel - vi saranno lo percussionista d'eretici Edoardo Sala (Folkstone) che vestirà li panni di Fra Casso da Montalcino e lo virtuoso polistrumentista Massimo Volontè (Furor Gallico) nelle vesti del gaelico Sven Walter".


BARDOMAGNO pubblica in aprile 2019 l'album di debutto "VOL. I", in collaborazione con la Black Dingo Production: traslando in chiave satirica li più gnosciuti brani della tradizione musicale italiana, et vergando - ex manu et ex novo - proprie composizioni, la loro opera prima è un vero concentrato di musica folk rock dai testi in neo-medievale, e indottrinamento alle tematiche dello Feudalesimo, della pugna et dei fasti che fuerono!


"lo vero et unico Partito politico che - pe' volontade divina - difende li interessi dello Volgo.

Servendo et seguitando li ideali dello sistema feudale, BardoMagno è la diretta espressione della voce de lo Imperatore fatta in musica, cosicché "financo lo più analfabeta delli villici possa istruirsi via auricolae allo soave et rassicurante pugno di ferro imperiale".