Attualitā
Stone Sour, Roy Mayorga su Corey Taylor: "Ha delle idee incredibili ma la band non č solo un suo progetto"


pubblicato in data 24/09/17 da Miriam Stellino

Roy Mayorga, batterista degli Stone Sour, è stato recentemente intervistato da Riccardo Ball della neozelandese Wrecking Ball Media sul futuro della band capitanata da Corey Taylor e sulla sua evoluzione.

 

Il batterista sembra non avere dubbi quanto aspetta gli Stone Sour: "Quando sono entrato nella band, pensavo che sicuramente ci sarei rimasto per un po'. Ed eccoci qui, undici anni e quattro o cinque album dopo. Andremo avanti il più a lungo possibile. Sicuramente non smetterò di suonare a breve. Suonerò fino alla fine dei miei giorni. Ho in programma di suonare fino a quando non potrò più farlo."


Il batterista ha poi riflettuto sul fatto che gli Stone Sour siano spesso considerato la band di Corey Taylor, affermando che: "È una band. È una gang. Non si tratta solo di una persona. Tutte le decisioni vengono da noi, collettivamente."


Mayorga ha inoltre parlato di alcune delle idee insolite degli Stone Sour, in particolar modo del concept album "House Of Golden Bones", la cui prima parte è stata pubblicata nel 2012, mentre la seconda l'anno successivo. Secondo il batterista è il frontman degli Slipknot la mente dietro quest'album: "Viene tutto da Corey. È la sua creatura. Noi ci siamo aggiunti alle sue idee e le abbiamo migliorate."

 

"Funziona così: quando proviamo insieme lui non canta né scrive alcun testo sul momento. Lo fa solo dopo. Ci riuniamo e scriviamo insieme, a volte siamo io e Tucc, altre volte io, Tucc e Johnny. A volte siamo io e Josh. Ci incontriamo e discutiamo delle nostre idee, poi ascoltiamo i nostri abbozzi e cerchiamo di renderli più simili ad un brano degli Stone Sour. Poi quando tutto questo è finito, Corey comincia ad aggiungere i testi. Ha delle idee assurde, lo adoro."


Il batterista ha poi affermato: "Non abbiamo paura di esplorare. Sicuramente è cambiato molto dal primo album. Anche il primo disco è fantastico, seppure non vi abbia partecipato, lo amo. Amo ogni album della band al quale ho lavorato. Credo che l'attuale lineup sia perfetta."

 

Ascolta l'intervista completa dal player in alto!

 

stonesour24092017475