Punk
Sex Pistols, Steve Jones: il chitarrista discute l'improbabile reunion della band


pubblicato in data 15/01/17 da Pamela Piccolo
Steve Jones, chitarrista dei Sex Pistols, ha rivelato al magazine Rolling Stone che una nuova reunion dei Sex Pistols è improbabile, a meno che la band non guadagni gli stessi soldi dei The Rolling Stones.

I Sex Pistols si sciolsero originariamente nel 1978, dopo che il frontman Johnny Rotten lasciò la band. Il bassista Sid Vicious venne a mancare l'anno successivo e la band comunque si riformò in tre diverse occasioni negli anni 1996-2001, 2002-2003 e 2007-2008. Oggi, però, Steve Jones e Johnny Rotten non si rivolgono la parola, nonostante vivano nella stessa città. "Non c'è amicizia. Lui vive a L.A., io vivo a L.A., ma non ci parliamo. Penso di aver parlato con lui l'ultima volta nel 2008 quando abbiamo fatto un tour in Europa. Non desidero parlare con lui e lui non desidera parlare con me. Gli auguro il meglio. Non ho rancore verso di lui. Il nostro matrimonio è andato male e abbiamo divorziato. Tu non vuoi parlare con la tua ex moglie, vero?".

Dunque, all'età di circa 60 anni ciascuno i Sex Pistols lasceranno la mela cadere verso i giovani.