CuriositÓ
Red Hot Chili Peppers, Chad Smith: il batterista mangia un peperoncino piccante per beneficenza


pubblicato in data 09/03/18 da Davide Vergnani

Chad Smith si è "immolato" per una giusta causa. Il batterista dei Red Hot Chili Peppers ha infatti mangiato un peperoncino piccante per un'iniziativa di beneficienza.

 

Chad si è filmato in un supermercato mentre mangiava il piccantissimo frutto. Perchè l'ha fatto? Per rispondere a una sfida di beneficenza virale, nominando poi Will Ferrell e Mike McCready dei Pearl Jam per affrontare la sfida. A nominare Chad fu l'ex giocatore della NFL Steve Gleason, che soffre di SLA.

 

L'iniziativa è l'ALS Pepper Challenge, simile all'Ice Bucket Challenge diventata popolare del 2014, e mira a sensibilizzare e a donare per le ricerche sulla SLA.

 

Pubblicando il video risultante su Twitter, Smith scrive: "La cosa bella è che non mi piacciono i peperoncini piccanti".

 

Guarda qui il video