Rock
Ozzy Osbourne: "Il mio ultimo tour mondiale partirÓ nel 2018"


pubblicato in data 06/11/17 da Laura Faccenda

Ozzy Osbourne festeggerà le cinque decadi di carriera, sia da solista sia da frontman dei Black Sabbath, con un tour mondiale che dal 2018 al 2020 arriverà in Messico, Cile, Argentina, Brazile, Russia e persino sui palchi dei più grandi festival estivi in Europa. Ad accompagnarlo nell’avventura ci saranno Zakk Wylde (chitarra), Rob "Blasko" Nicholson (basso), Tommy Clufetos (batteria) e Adam Wakeman (tastiere).

 

 

Sarà questo il tour di addio alle scene della leggendaria rock star: “Molte persone chiedono la data del mio ritiro. Questo sarà il mio ultimo tour mondiale, ma non vuol dire che non suonerò più per qualche live qua e là”.

 

Qualche tempo fa, Osbourne aveva dichiarato a The Pulse Of Radio: “Non voglio fermarmi, soprattutto per i miei fan. Questo è tutt’ora l’amore più grande della mia vita. Quando arrivi ad una certa età nel mondo del rock ‘n roll, ad ogni tour la gente pensa: “Ok, devo assolutamente prendere i biglietti, perché poi non avrò più possibilità di vederlo dal vivo”. Vi assicuro, invece, che saprete quando mi ritirerò definitivamente. Lo comunicherò!

A dire la verità, già nel 1992, Ozzy aveva annunciato che il “No More Tours” (nome che derivava dal suo sesto album da solista “No More Tears”) sarebbe stato l’ultimo della sua carriera. In realtà, tre anni dopo era di nuovo in attività.

 

 

Questa volta, sarà vero?

 

 

ozzyosbourne475