CuriositÓ
Muse: quella volta in cui Matt Bellamy fu rapito dagli alieni...


pubblicato in data 06/07/17 da Cristina Cannata
Non capita così spesso di avere incontri ravvicinati del terzo tipo -anzi, diciamolo, non capita mai- eppure qualche volta c'è l'eccezione: in questo caso, si chiama Matt Bellamy

Ebbene, il leader dei Muse, in una recente intervista a Radio X, ha svelato di essere stato protagonista, tempo fa, di uno strano episodio riguardante un presunto rapimento da parte di, niente poco di meno, alieni. O per lo meno questo è quello che il cantante crede. 

"Avevo 17 o 16 anni..." ha raccontato "stavo guidando verso la casa della mia fidanzata nel mezzo di una foresta quando ho visto una luce lampeggiamente, abbastanza inusuale per quel momento della notte... Mi ricordo solo che mi svegliai a casa, ma non riesco a ricordare come ci arrivai".

Ha poi continuato: "Ammetto di non essere certo del fatto che si trattasse di un UFO, sarebbe potuto essere un elicottero o qualcosa di simile. Stavo guidando, quindi di sicuro non ero ubriaco. Non vorrei dirlo, ma forse ho fumato qualcosa che era cresciuto a Devon". 

Dal suo lato, Dom Howard, che non ha mai visto un UFO, ha avuto incontri particolari con altri tipi di creature: "Io sono stato trascinato fuori dal letto dai goblin...".
 
Clicca qui per l'intervista.