Attualitā
Linkin Park, Mike Shinoda: "Non suoneremo con un ologramma di Chester Bennington"


pubblicato in data 18/12/17 da Davide Vergnani
Mike Shinoda, co-fondatore dei Linkin Park, è categorico sulla possibilità di esibirsi con l'ologramma dell'ex cantante Chester Bennington: la sua risposta è "Assolutamente no".


Venerdì 15 Dicembre, il cantante e chitarrista dei Linkin Park ha partecipato a un Instagram Live con i fan per discutere dell'uscita dell'album "One More Light Live" della band. Alla domanda sulla possibilità che i membri della band un giorno condividessero il palco con un ologramma di Chester, Mike ha risposto: "Non riesco nemmeno a concepire l'idea di un Chester olografico, ho sentito altre persone al di fuori della band che lo suggeriscono, ma non c'è assolutamente alcun modo, non posso avere a che fare con quello. Non posso fare un ologramma di Chester, sarebbe peggiore, per ognuno di voi ragazzi che hanno perso una persona cara, migliore amica, familiare, potete immaginare di avere un loro ologramma? Sarebbe terribile, non posso farlo, non so cosa faremo, ma, sapete, alla fine lo scopriremo."