CuriositÓ
Foo Fighters, Dave Grohl: il dietro le quinte dei giorni di registrazione a Los Angeles


pubblicato in data 11/09/17 da Laura Faccenda
A lui è dedicata la copertina dell’ultima edizione statunitense di Rolling Stone.
 
Sì, perché Dave Grohl, frontman dei Foo Fighters, ha rilasciato alla nota rivista musicale una lunga intervista in occasione dell’uscita del nuovo album "Concrete And Gold" il 15 settembre in cui racconta aneddoti legati al periodo di registrazione agli EastWest Studios di Los Angeles
 
Avendo approfondito la conoscenza di molti musicisti che lavoravano nelle sale accanto a quella dei Foo Fighters, Grohl ha ben pensato di organizzare un evento per condividere con loro un momento più intimo. Non una cena di gala, non un concerto… ma un barbecue proprio fuori dallo studio! L’ex batterista dei Nirvana, appassionato da anni di grigliate, ha raccontato: “Stavo cucinando per circa 40 persone una sera. E contemporaneamente stavo registrando le voci. Ad un certo punto ho detto: 'Cazzo, devo andare a controllare la carne' ".
 
1435378219582 

Negli stessi giorni trascorsi a Los Angeles, Grohl ha accompagnato sua figlia Harper di otto anni all’Amoeba Music, enorme negozio di musica della città. La piccola, convinta riguardo l’acquisto di un album degli Imagine Dragons, non ha ascoltato papà Dave che, invece, voleva dirottare la scelta sugli AC/DC: “Con 'Highway To Hell' vai sul sicuro", le ha detto. Perlomeno quel giorno il cantante si è potuto godere la vita di famiglia senza essere assalito dalla folla. Il negozio, infatti, era gremito di fan di Lana Del Rey per lo showcase del suo ultimo lavoro in studio e nessuno ha riconosciuto il leader dei Foo Fighters.