Attualità
Corey Taylor: il cantante critica i colleghi che hanno definito Chester Bennington "codardo"


pubblicato in data 11/08/17 da Paolo Spera

Corey Taylor ha criticato i musicisti che hanno etichettato Chester Bennington e Chris Cornell come "vigliacchi", dopo che entrambi hanno preso la propria vita suicidandosi. 

 

Il mese scorso, il chitarrista dei Korn, Brian "Head Welch" ha fatto parlare di sé definendo Bennington "un codardo" per aver lasciato la sua famiglia ed aver abbandonando i figli. In un'intervista con Loudwire, il frontman degli Slipknot e degli Stone Sour ha criticato gli atteggiamenti "immaturi" dei colleghi, non specificando però a chi fosse riferito il commento: "Chiamarlo codardo è stato un gesto da immaturi. È il modo più semplice per guardare qualcosa che non si può nemmeno capire. È facile dare giudizi senza nemmeno aver la minima idea di cosa ci sia dietro, sopratutto se non ci si è mai passati personalmente. Le persone che combattono la depressione sono quasi in un costante stato di disagio: viene e va, e talvolta è difficile far passare tutto".