Attualità
Chris Cornell: confermato il suicidio, l'autopsia rivela la morte per impiccagione


pubblicato in data 18/05/17 da Cristina Cannata
L'Abc News riporta i primi esiti dell'autopsia sul corpo di Chris Cornell, ritrovato morto nella sua stanza d'albergo a Detroit lo scorso mercoledì notte. 

Le voci sul presunto suicidio sono state confermate. 

Dalle prime analisi risulta che il cantante dei Soundgarden, Audioslave e Temple Of The Dog si sia impiccato. Due poliziotti hanno riferito di aver trovato il corpo di Cornell con una fascia intorno al collo. 

Il report completo dell'autopsia non è stato comunque ancora completato.