Death Metal
Arch Enemy, Alissa White-Gluz: 'Non ho mai pensato di essere un modello di vita per gli altri'


pubblicato in data 01/09/17 da Paolo Spera

La cantante degli Arch Enemy, Alissa White-Gluz ha recentemente parlato ai microfoni di Century Media Records riguardo il suo stile di vita, la scelta di essere vegana, e di quanto la propria figura possa influire nelle vite degli altri.

 

Alla cantante è stato chiesto quanto abbia influito sui suoi testi e sul suo lavoro, la scelta di condurre uno stile di vita vegano. Alissa: "Sono stata vegana per quasi vent'anni, addirittura ho scelto di esserlo molti anni prima di iniziare la mia carriera, quindi è una parte enorme della mia identità. Ovviamente cerco di includere la mia ideologia su certe cose nel mio lavoro, ma soltanrto perché mi interessa veramente! Se voglio cantare onestamente, allora dovrò fare in modo che ogni testo rispecchi il mio essere". Continua: "Non ho paura che Mike scriva qualcosa che vada contro il mio pensiero, non succede mai! Ogni suo testo mi piace tantissimo, ed ogni brano scritto da me piace anche a lui. Siamo sulla stessa lunghezza d'onda per queste cose".

 

Allisa si è successivamente pronunciata riguardo l'importanza della pace all'interno della comunità metal: "Quando ho iniziato a suonare ero più interessata alle scene punk ed hardcore, in cui c'era molto più veganismo e la gente era completamente ossessionata dalle cause in cui credeva. L'importante per me era dare un messaggio pacifico. Penso che il metal sia sempre stata la forma più appassionata di musica, sia dal punto di vista stilistico che scenografico. La musica ti da l'opportunità di sfogarti e dire al mondo cosa non va, sapendo che ci sarà sempre qualcuno pronto a cogliere la tua idea".

 

L'intervista si è poi spostata sul modello di vita che la cantante degli Arch Enemy rappresenti per le giovani fan. Dichiara: "Non ho mai pensato di essere un modello di vita per gli altri..beh, però vivo in modo rispettoso e ammirevole, e se questo ispira altra gente a vivere in questo modo, allora credo sia fantastico. Tante persone mi hanno raccontato di aver cambiato vita, di aver sconfitto l'alcolismo e di essersi approcciati ad uno stile di vita vegan ispirandosi a me, ed è stato l'onore più grande che potessi mai ricevere. Bisogna anche essere responsabili riguardo l'uso dei social in correlazione alla nostra immagine. Quando ero piccola vedevo sempre i miei idoli condurre una vita folle e sregolata, ed al giorno d'oggi si può correre il rischio di amplificarne il messaggio, sviando le menti più giovani".

 

Il nuovo album degli Arch Enemy, "Will To Power" sarà pubblicato l'8 settembre.

 

Guarda l'intervista dal player in alto!