Milano Rocks - Day 1: Imagine Dragons & more
06/09/18 - Experience Milano, Rho (MI)


Articolo a cura di Giulia Franceschini

Come un cerchio che si chiude, arriva anche il Milano Rocks a sigillo di questa estate dei festival con la sua edizione d'esordio. Non sono passati che un paio di mesi o poco più da quando abbiamo percorso il decumano per l'ultima volta lasciandoci alle spalle gli I Days-2018 (evento che ha portato sullo stesso palco The Killers, Pearl Jam, Noel Gallagher, QOTSA) e rieccoci al cospetto del grande palco piazzato tra i cadaveri dell'Expo, popolato in questa giornata da un pubblico a dir poco eterogeneo, tra piccoli fan troppo giovani per andare a un concerto da soli a ragazzi e ragazze arrivati da ovunque, spinti dall'amore per l'indie e per il pop. 

 

La giornata è inaugurata dai The Vaccines che salgono sul palco mentre il cielo si annuvola e si annerisce, inconsapevoli di quanto saranno fortunati a riuscire a suonare la setlist per intero. Il frontman Justin Young si dimena sul palco e incita il pubblico cullato da quell'atmosfera indiscutibilmente British, tra il cielo grigio e il sound spesso e graffiante. La scaletta esaustiva contiene alcuni dei loro successi come "Post Break up Sex" e "I Quit" che, seguita da "All In White" chiude un set coinvolgente e danzereccio. La band ha appena messo piede giù dal palco quando una piccola tempesta travolge il pubblico che inizia a fuggire cercando riparo dalla pioggia fredda e tagliente. Pochi stoici rimangono ancorati alle transenne, sicuri del fatto che lo show sarebbe continuato. Quando i lampi smettono di sfilare sopra le loro teste, i Måneskin compaiono sul palco, nonostante la pioggia incessante. Giovanissimi fan si scatenano sulle note dei brani di cui la band si è appropriata come "Vengo Dalla Luna" e "Breezeblocks" degli Alt-J, in uno show molto breve a causa delle condizioni atmosferiche.

 

23_concertimaneskinmilanorocks2018 

Ormai insensibili all'acqua che scorre addosso, il pubblico è compatto sul grandissimo prato di Area Expo, temprato e pronto per gli Imagine Dragons, in tour per il loro album "Evolve", pubblicato lo scorso anno. Il palco si illumina e si colora, la band inizia a mille con "Radioactive", "It's Time" e "Whatever It Takes" cantate dalla folla intera. Dan Reynolds salta incessantemente nel suo outfit a dir poco minimale (shorts, calze e scarpe neri), unendosi al suo pubblico sotto la pioggia, continuando ad abbozzare dei "Milano, ti amo" e lasciandosi andare anche ad altre riflessioni: "Questo è luogo sicuro, non c'è spazio per politiche dell'odio e intolleranza, questo è il posto dell'amore", tra bandiere arcobaleno che ondeggiano. Lo show prosegue tra alcuni loro tormentoni pop, come "Next To Me" o una bellissima "Shots" iniziata al piano, ma c'è anche spazio per una cover di "Every Breath You Take" dei Police che termina nei primi versi di "I'll Make It Up To You", con tanto di lungo e rimbombante assolo che svela, insieme ad altri episodi, l'anima e i suoni più rock della band.

 

11_concertiimaginedragonsmilanorocks2018

 

È tutto un ballare, saltare e più generalmente festeggiare, tra coriandoli che cadono dal cielo, luci accecanti e colorate, mosse e coreografie di Dan, che tuttavia riesce a ritagliarsi un momento per trattare un argomento molto delicato, in un modo davvero commovente e davanti a decine di migliaia di persone. È così che prima di "Demons" parla apertamente di depressione, ricorda quando gli è stata diagnosticata e di come avesse affrontato il momento, con il cuore in mano consiglia di confidarsi e parlare con le persone che ci circondano, se sentiamo di soffrire di ansia o di depressione, perchè "vale sempre la pena vivere la propria vita". 

 

La serata sta volgendo al termine, la pioggia ha ironicamente scelto di fermarsi, e tra gli ultimi brani troviamo "Thunder", lo sfacciato ottimismo di "On Top Of The World" e "Believer". La band va verso il pubblico, si abbraccia, si inchinano. La prima notte di Milano Rocks si conclude così, all'insegna dello "sfacciato ottimismo" fa un po' bene a tutti.

 

21_concertiimaginedragonsmilanorocks2018


Guarda QUI la FotoGallery completa!

 

Setlist Imagine Dragons

 

Radioactive
It's Time
Whatever It Takes
Yesterday
Natural
Walking the Wire
Next to Me
Shots(Piano version intro)
Every Breath You Take (The Police cover)
I'll Make It Up to You
Start Over
Rise Up
Drum Solo
I Don't Know Why
Mouth of the River
Demons
Thunder
On Top of the World
Believer 




Recensione
Slash Feat Myles Kennedy & The Conspirators - Living The Dream

Speciale
ESCLUSIVA: ascolta lo streaming di "Rcade"

Speciale
PREMIERE: guarda il video di "Sogni Di Te"

Intervista
Nel vortice dei Voivod: Away

LiveReport
Milano Rocks - Day 3: 30 Seconds To Mars + Mike Shinoda & more - Rho (MI) 08/09/18

Speciale
ESCLUSIVA: ascolta lo streaming di "Ad Oggi Mancano"