Ministri - Per Un Passato Migliore Tour
18/05/13 - Pin Up Music & Beer, Mosciano Sant'Angelo (TE)


Articolo a cura di Andrea Mariano

Devastante. Semmai dovessimo sintetizzare in una sola parola la serata che si è prospettata dinanzi a noi la sera del 18 maggio al Pin Up di Teramo, il termine “devastante” sarebbe senza alcun dubbio quel che meglio potrebbe descrivere lo show sopra e soprattutto sotto il palco degli incendiari Ministri. Ma procediamo con ordine.


Il locale si riempie gradualmente e costantemente, fino a raggiungere le circa 600 presenze che accoglieranno coloro i quali hanno il compito di aprire le danze, ovvero i Fast Animals and Slow Kids, e qui c'è la prima sorpresa: forti della solidità delle composizioni del loro ultimo album “Hýbris”, durante la loro ora scarsa d'esibizione riescono nel non facile compito di riscaldare a dovere gli animi dei presenti, sfoggiando una performance di tutto rispetto con tanto di “passeggiata” del cantante tra il pubblico. La seconda sorpresa riguarda invece proprio la band di punta della serata, ovvero i Ministri: ci aspettavamo un buono show, energico, ma le aspettative sono state ben presto spazzate via da un'esibizione che va ben al di là del mero concetto di “concerto di rock alternativo”. La band milanese ha sfoggiato per circa due ore una mitragliata sonora devastante, mitragliata di chitarre, basso e batteria che ha percosso il pubblico che a sua volta ha reagito saltando e pogando con una veemenza impressionante. Dalle retrovie l'impatto visivo è stato impressionante, sul palco e sotto il palco c'è stato uno scambio d'adrenalina e d'energia che si è palesato solo in poche altre occasioni simili.


Per quanto concerne la resa sonora dell'impianto del locale, la situazione ci è sembrata migliore rispetto quanto offerto poco più d'un mese prima in occasione del concerto degli Afterhours. Certo, non tutto è perfetto, ma è stato fatto un passo decisamente in avanti.


Una serata riuscitissima sotto ogni singolo punto di vista. Difficile descrivere a parole uno show così adrenalinico e così trascinante (musicalmente e soprattutto fisicamente, vista l'inesauribile e costante pogare dei presenti) come quello dei Ministri. L'unica maniera per farlo, come accennato ad inizio articolo, è ricorrere all'uso di un solo termine: devastante.




Intervista
Nel vortice dei Voivod: Away

LiveReport
Milano Rocks - Day 3: 30 Seconds To Mars + Mike Shinoda & more - Rho (MI) 08/09/18

Speciale
ESCLUSIVA: ascolta lo streaming di "Ad Oggi Mancano"

LiveReport
Milano Rocks - Day 2: The National + Franz Ferdinand & more - Rho (MI) 07/09/18

LiveReport
Milano Rocks - Day 1: Imagine Dragons & more - Rho (MI) 06/09/18

Speciale
PREMIERE: guarda il video di "Ghosts"