Litfiba - EutÚpia Tour 2017 - Notte Rosa
07/07/17 - Piazzale Federico Fellini, Rimini


Articolo a cura di Janine Skorupski

La serata era di quelle da non perdere. La città di Rimini ha voluto  omaggiare il pubblico della notte rosa con uno dei gruppi di punta del panorama rock italiano. La data dei Litfiba è un'occasione ghiotta per vedere Pelù e soci, trattandosi oltretutto di un evento gratuito. Ci troviamo, inoltre, in una location, quella di Piazza Federico Fellini, posta davanti a una delle spiagge più famose d'Europa, che regala un colpo d'occhio davvero sensazionale. La scenografia è asciutta, con un maxischermo alle spalle della band a trasmettere immagini e video collegati ai pezzi proposti. Tra una birra e l'altra aspettiamo con trepidazione lo show della band fiorentina, prevista per le ore dieci, piazzandoci a pochi metri dal palco. Pian piano il pubblico comincia a riempire la splendida piazza intitolata al maestro del cinema italiano.

 

Calano le luci sul palco e tra il boato dei "ragazzacci" presenti ora a migliaia "lo spettacolo" ha inizio. E' infatti con il riff della opener di "Spirito" che la band dà fuoco alle polveri. Pelù è in gran forma, canotta nera, pantalone in jeans anch'esso nero - come a sfidare la torrida "notte rosa" riminese - fisico asciutto, solite movenze da copione, ma soprattutto una gran voce. Passano gli anni, ma l'istrione fiorentino dimostra di essere ancora un frontman come pochi in circolazione. Ghigo, solito gilet e cappellino in testa, posizionato a destra di Piero, attacca con forza il pubblico a suon di riff, una pioggia di note taglienti che uniti al basso di Li Causi e alla batteria di Martelli sono un vero e proprio concentrato di energia. Il pubblico è in delirio, salta e canta come impazzito, coinvolto da quell'animale da palco unico che è Pelù. Oltre ai pezzi storici della band il pubblico apprezza anche i nuovi brani proposti. "Vivere Il Mio Tempo" vede a sorpresa l'istrionico Pelù imbracciare la chitarra per accompagnare Renzulli nella ritmica, poi è la volta di "Spirito", ballata che come sempre vede il pubblico protagonista nel cantare l'ormai celebre ritornello. "Fata Morgana" è da pelle d'oca, una miscela di melodia ed energia unici che infiamma i presenti. Come sempre, Pelù non si nasconde e ricorda che i Litfiba non sono solo una band rock ma anche un gruppo impegnato a scuotere le menti. "Maria Coraggio" è dedicata a Lea Garofalo e a tutti coloro che lottano contro le mafie, il suo grido a ribellarsi ad ogni forma di criminalità. "Dimmi Il Nome" è introdotta dall' ormai celeberrimo "o' terremoootoooo", energia pura che carica a mille anche il pubblico presente più lontano dal palco. Dopo i brani socialmente più impegnati è di nuovo la volta di divertire con "Regina di cuori", individuata come sempre tra il pubblico da Pelù ed incoronata dall'applauso dei presenti.

 

litfibalivereportrimini2017cover

 

La serata ormai è al termine, ma il pezzo forte deve ancora arrivare e dopo l'ormai collaudato cover medley targato Doors e "Tequila" di The Champs e una lunga versione di "Lacio Drom", giunge l'attesissima "El Diablo", brano che suona come un tuono grazie alla voce potente di Pelù e dai migliaia di ragazzi che ormai senza voce riescono comunque a sovrastare i boati dei fuochi d'artificio che intanto illuminano la costa romagnola come da tradizione, alle spalle del palco. Ringraziamenti di rito al pubblico entusiasta per avere assistito ad un grande live, un evento nell'evento che senza sconti ha infiammato la già caldissima atmosfera estiva. Ormai esausti per la stupenda serata a tutta carica targata Litfiba, riusciamo a scorgere Pelù alla giuda di una berlina che velocemente lascia la zona palco. Se la notte rosa aveva bisogno di qualcosa di eccezionale, be', quel qualcosa sono stati i Litfiba.  

 
Setlist


Lo Spettacolo
Grande Nazione
L'Impossibile
Straniero
Vivere Il Mio Tempo
Spirito
Fata Morgana
Maria Coraggio
Dimmi Il Nome
Resta
Paname
Regina di Cuori
Gioconda
Lacio Drom (Buon Viaggio)
Gira Nel Mio Cerchio
Break On Through (to the Other Side) / Tequila
El Diablo
Cangaceiro




Speciale
Libri: David Bowie - La Storia del Rock

Speciale
PREMIERE: guarda il video di "I See The Monsters"

Speciale
Chester Bennington: "Erase all the pain till it's gone"

Speciale
Rockiní1000 Summer Camp

Speciale
Blind Guardian: Hansi KŁrsch; Andrť Olbrich

Intervista
Next To None: Max Portnoy; Mike Portnoy