Blak Vomit - "Licenziato Al Volo" Preview Show
26/01/17 - Rock N' Roll, Milano


Articolo a cura di Mattia Schiavone

Dopo l'avventura solista degli ultimi due anni con il disco "Bruklin" e i conseguenti show, Jena (al secolo Gianluca Favero) è tornato a prendersi il ruolo di frontman dei Blak Vomit, band della quale è leader ormai da quasi 30 anni. Nati nel 1989, i Blak Vomit si sono imposti nei successivi anni '90 come una della band simbolo della scena punk rock del nord Italia, e dopo ben sette anni dall'ultimo "Karnefixina" hanno deciso di pubblicare nel corso del 2017 un nuovo album di inediti. Il primo singolo estratto dal lavoro "Licenziato al Volo" è stato presentato nel corso di uno show al Rock N' Roll di Milano, all'interno del quale Jena (insieme al resto della band) ha nuovamente mostrato la voglia e l'energia di un tempo, tipica del suo modo di essere e dei migliori pezzi della ormai trentennale carriera della band.

 

blakvomit550
 

Ad aprire lo show, dopo la presentazione del videoclip di "Licenziato al Volo", è stata "Alcol", che ha contribuito a scaldare il pubblico presente in sala (con anche più di un bicchiere di birra sollevato subito al cielo). Fin dal primo pezzo si è potuto subito notare lo spirito e l'animo puramente punk della band, sia nei pezzi più veloci ed energici che in quelli più lenti, ma non per questo meno profondi e carichi di significato. Con "Il Lavoro" si torna allo spericolato e sfacciato punk rock degli esordi, mentre durante "Polix" è Stefano Sabotig a farsi notare con il suo basso incisivo. Tra i brani più soft si è invece distinta l'ottima esecuzione di "Metamorfosi" , con il ritornello cantato e ripetuto più volte dal pubblico anche alla fine del brano. Nel corso della serata i Blak Vomit non si sono risparmiati dal presentare anche altri tra i brani più famosi del loro repertorio, come "Miss Italia" e soprattutto "Paura del Buio", eseguita con un tiro ancora invidiabile. Nonostante tutta la band si sia comportata più che bene per tutta la durata dello show, in particolar modo l'indiavolato Derrik Bonucci dietro le pelli, è inevitabile riconoscere in Jena il solo e unico leader dei Blak Vomit. Autore principale di tutti i brani della band, il cantante, come suo solito, ha espresso al meglio il sentimento dei pezzi con l'aiuto della sua voce sporca e potente. Dopo un'ora di show, che è quasi sembrata un greatest hits della loro carriera, il quartetto ha concluso l'esibizione con la performance della nuovissima "Licenziato Al Volo", un brano profondamente attuale e carico di rancore, paura, ma anche speranza per il futuro prossimo.

 

È bello vedere musicisti che dopo anni di carriera hanno ancora la voglia e la capacità di trovare l'ispirazione e rimettersi in gioco. Lo show al Rock N' Roll corrisponde quasi ad un nuovo inizio per Jena e i suoi Blak Vomit, che hanno dimostrato di poter ancora dire la loro nella scena punk nostrana, nonostante gli anni '90 siano ormai un lontano ricordo. Attendiamo quindi la band al varco con il nuovo album che dovrebbe uscire nel corso del 2017 e che, date le premesse, difficilmente deluderà i fan che seguono i Blak Vomit da tutto questo tempo.




Intervista
Steven Wilson: Steven Wilson

Speciale
PREMIERE: ascolta "Novacaine" il nuovo singolo dei 10 Years

Speciale
PREMIERE: guarda il video di "Gutter Ballet" interpretata dai Cryptex

LiveReport
Wacken Open Air 2017 - Wacken 03/08/17

Recensione
Judas Priest - Sin After Sin

Speciale
Le Sirene dei Nightwish