Thundermother (Guernica Mancini)
Riff potenti, un nuovo album omonimo, una nuova formazione ma soprattutto le idee ben chiare: questo sono le Thundermother, compagine nordica hard rock tutta al femminile. Abbiamo parlato con la nuova lead singer Guernica Mancini del futuro del progetto.
Articolo a cura di Paolo Stegani - Pubblicata in data: 01/04/18

---ENGLISH VERSION BELOW---

 

Ciao Guernica, benvenuta su SpazioRock.it!

E' uscito da poco il vostro nuovissimo album, e ho notato che lo avete intitolato con il vostro nome, "Thundermother": immagino che questo significhi che il nuovo disco è un reset, una sorta di nuovo inizio per il progetto... E' così?


Puoi dirlo forte, è il nostro modo di mostrare al mondo che siamo qui per restare, più forti che mai.

 

Ho chiesto perché l'anno scorso la formazione delle Thundermother è totalmente cambiata. L'intero progetto è stato in pericolo oppure avete guardato immediatamente al futuro?


Filippa si è presa qualche settimana di riposo per ricaricarsi, e subito dopo ha iniziato a riorganizzarsi. Non è mai stato nemmeno un pensiero per Filippa rinunciare alla band. E' la sua creatura e la terrà stretta fino a quando non se la sentirà più.

 

Come descriveresti la prima volta che avete suonato tutte insieme? Avete trovato subito una sorta di sinergia o avete dovuto lavorarci? Qual è stata la prima canzone che avete suonato?


La prima canzone è stata "We Fight For R'N'R", dato che quello era il singolo con cui ritornare sulle scene. Durante le prove ci siamo sentiti come se tutte noi avessimo "ingranato" musicalmente molto velocemente. Ma dal vivo ci sono voluti diversi spettacoli. Ed è normale, ma in generale penso che ci siamo trovate in sintonia molto rapidamente. Dopo quella prima tappa degli ultimi anni di tour, non avresti mai saputo che abbiamo giocato solo 4 mesi insieme.

 

L'album sembra seguire un'idea ben definita. Avete composto la musica per questo nuovo album tutte insieme o include anche materiale precedente, che avete riportato in vita una volta definita la nuova formazione?


Filippa aveva scritto la maggior parte dell'album prima che ci incontrassimo, ma una volta che abbiamo iniziato a provarlo, abbiamo rapidamente notato le parti mancanti, ecc. Quindi abbiamo dato una mano il più possibile.

 

981276 

Il testo di "We Fight For Rock 'N' Roll" sembra essere una vera e propria dichiarazione di guerra. Quali sono le cose che non ti piacciono della musica contemporanea e del business musicale?


Non direi che è una dichiarazione di guerra, ma una dichiarazione su chi siamo e su ciò in cui crediamo. Amiamo la musica rock e non permetteremo a niente e nessuno di impedirci di fare ciò che amiamo.

 

Il videoclip di "Whatever", di cui abbiamo avuto la premiere, è fantastico: che location! Che tipo di edificio è? Come siete finite lì?


Grazie! Sì, ne siamo molto contente! Abbiamo girato il video fuori Stoccolma, in una fabbrica abbandonata. La location è stata trovata dal nostro video producer Thomas Emblad (Fatal Smile) e dal regista Owe Lingvall (Nocturnal Rites).

 

Avete appena pubblicato una nuova canzone intitolata "Fire In The Rain". È un brano eccezionale, con qualcosa di diverso dagli altri di questo ultimo album e, secondo me, è anche il più introspettivo. Ci diresti qualcosa di più a riguardo? Quando e come l'avete scritto?


Lo ha scritto Filippa, ed è un tributo al suo fidanzato per essere stato al suo fianco sia durante i momenti postivi sia durante i periodi più complicati. Ballata rock classica. Personalmente penso che si applichi bene a tutte le persone della tua vita che ami e che ti stanno sempre vicino.


Cosa pensate dell' essere una band hard rock tutta al femminile al giorno d'oggi? Quali sono le maggiori difficoltà che avete affrontato finora?


Lo adoro! Sfortunatamente si tratta ancora di dover sempre dimostrare di che pasta si è fatte. Cosa che facciamo sempre! (ride, ndr). Bisogna sempre subire delle paternali da parte degli uomini e questo è semplicemente mooolto frustrante. Ma dopotuttoi veniamo trattate con rispetto, e come ho detto una volta mostrato cosa siamo in grado di fare la maggior parte delle persone chiude il becco. Perché c'è poco da fare, siamo brave musiciste.

 

Quali sono altri artisti hard rock contemporanei che vi piacciono o ai quali vi sentite vicine?


Gli Airbourne su tutti direi, i primi che mi vengono in mente in questo momento.

 

Vi esibirete in Svezia a marzo e ad aprile ed anche in altri paesi europei per promuovere il nuovo disco. Avete in programma di venire in Italia? I vostri fan non vedono l'ora di vedervi!

 

Spero proprio che lo faremo, piacerebbe moltissimo anche a me! Ma l'anno viene riempito di ingaggi anche mentre parliamo, quindi direi che non possiamo essere sicuri di quando e dove.

 
Vuoi lasciare un messaggio ai vostrii fan italiani ed ai nostri lettori?


Spero che voi ragazzi amiate il nuovo album tanto quanto noi. Siamo estremamente orgogliose di ciò che abbiamo realizzato. A tutti i nostri fan: vi amiamo, e apprezziamo davvero il supporto. Spero di vedervi ad uno dei nostri show!

 

---ENGLISH VERSION--- 

 

Hi Guernica, welcome to SpazioRock.it!

You named your new album after yourselves, "Thundermother": I guess this mean the new record is a reset, a sort of brand new start for the project... How is so?


You could say that, it's our way of showing the world that we are here to stay, stronger than ever.

 

I was asking because last year Thundermother's lineup totally changed. After that, has the whole project been in danger, somehow, or did you immediately look towards the future?


Filippa took a few weeks off to recharge and then immediately started to regroup. It was never even a thought for Filippa to give up the band. This is her baby and she will stay with it until she doesn't feel like it anymore.

 
How would you describe the first time you played all together? Did you immediately find a kind of synergy or did you have to work on it? What was the first song you played?


First song was "We Fight for RNR" since that was our single. In the rehearsal it felt like magic we all clicked musically really quickly. But live it's taken a few more shows. which is normal, but I do think we've found each other very quickly. After that first leg of last years tour you wouldn't have known we've only played together 4 months.

 

The album seems to follow a well defined initial idea. Did you compose the music for this new album all together or does it also include previous material you brought back to life with the new band mates?


Filippa had written most of the album before we met, but once we started rehearsing it we quickly notest parts that were missing etc. So we've all helped out as much as possible.

 
The lyrics of "We Fight For Rock 'N' Roll" seem to be a real declaration of war. What are the things you dislike the most about contemporary music and music business?


I wouldn't say it's a declaration of war, but a statement of who we are and what we believe in. We love Rock music and won't let anyone or anything stop us from doing what we love.

 

The videoclip of "Whatever", which we premiered in Italy, is great: what a location! What kind of building is that? How did you end there?


Thank you! Yeah we are very happy with it! We shot the video outside of Stockholm at a abandoned factory. The location was found by our video producer Thomas Emblad (Fatal smile) and the director Owe Lingvall (Nocturnal Rites).

 

You've just released a new song called "Fire In The Rain". It's a great track, with something different from the others part of this latest album and, in my opinion, it is the most introspective one. Would you tell us something more about it? When and how did you write it?


Filippa wrote it and it's a tribute to her boyfriend who has been with her through thick and through thin. Classic rock ballad. I personally think it applies to all people in your life that you love and that stand by you always.

 


What do you think about being an all female hard rock band nowadays? What are the biggest difficulties you have faced so far?


I love it! Unfortunately it's still a matter of always having to prove oneselves. Which we always do (laugh, Ed.) Lot's of mansplaining and that is just so frustrating. But over all we get treated with respect and like I said once we've shown what we can do most people shut up. Because we are just good musicians.

 

Who are the contemporary hard rock artists you like or you feel closer to?

 

Airbourne is the main one that comes to mind right now.

 

You're gonna have some shows in Sweden in March and April and you'll also tour in a few other European countries to promote the new record. Are you also planning to come to Italy? Your fans can't wait to see you!

 

I hope we do, I would love too! But the year is getting booked as we speak so I'm sure we will just not sure when and where.

 

Would you please leave a message to your Italian fans and to our readers?


I hope you guys love the new album as much as we do. We are extremely proud over what we've accomplished. To all our fans we love you guys and appreciate the support! Hope to see you at one of our shows!

 




Speciale
PREMIERE: guarda il video di "Na Spiranza"

Speciale
ESCLUSIVA: Ascolta lo streaming di "Bonsai Bonsai"

Speciale
ESCLUSIVA: ascolta lo streaming di "SpaceseductIOn"

Speciale
Le tre vite di Chris Cornell

Recensione
Joy Division - Unknown Pleasures

Speciale
ESCLUSIVA: ascolta lo streaming di "Thrust"