Opeth (Mikael Åkerfeldt e Fredrik Åkesson)
Il nuovo album degli Opeth, "Pale Communion", sarà ricordato come una delle migliori uscite del 2014. Un lavoro profondo e di grande classe che riporta gli svedesi sui massimi livelli espressivi, consapevoli che la via inaugurata col dibattuto "Heritage" non potrà che portare giovamento alla propria carriera. Abbiamo incontrato nel maggio scorso Mikael Åkerfeldt e Fredrik Åkesson per discutere a caldo, dopo pochi ascolti, delle sensazioni che il nuovo capitolo degli Opeth riesce a regalare. Buona visione.
Articolo a cura di Stefano Risso - Pubblicata in data: 26/08/14
Click play on the top of the page to watch the video-interview or visit our YouTube channel.
 
Per vedere il video dell'intervista clicca il tasto play del player in alto alla pagina, oppure collegati direttamente al nostro canale YouTube.



Speciale
Tokyo Motor Fist - Lions

Speciale
Come as you are: Kurt Cobain and the grunge revolution

Speciale
L'angolo oscuro #4

Intervista
Paralydium: John Berg

Speciale
Blue Öyster Cult - iHeart Radio Theater N.Y.C. 2012

Speciale
Follow the White Pony: 12 curiosità sul capolavoro dei Deftones