Aetherna (Germana Noage)

Con il loro alternative gothic metal, da Roma con furore, gli Aetherna saliranno sul palco del Langhe Rock Festival 2019, opener ai Lacuna Coil. L'appuntamento è il prossimo 15 Giugno a Santo Stefano Belbo (CN). Conosciamoli insieme...

Articolo a cura di SpazioRock - Pubblicata in data: 06/06/19


Ciao ragazzi, benvenuti sulle pagine di SpazioRock.it. Come state?

Grazie a voi per averci invitati sulla vostra pagina,va tutto alla grande!

Il prossimo 15 giugno salirete sul palco del Langhe Rock Festival, headliner i Lacuna Coil, come vi immaginate quel giorno? Quali sono le vostre sensazioni?

È un sogno che si avvera, seguiamo i Lacuna Coil e la loro musica da quando sono nati, siamo euforici e allo stesso tempo un po' spaventati, è un bel salto per noi ma ce la metteremo tutta per dare il meglio!


Raccontateci brevemente la vostra storia, da quando siete nati come band al vostro ultimo traguardo artistico.

Gli Aetherna nascono dall'unione di amici, alcuni addirittura dai banchi delle elementari. Si inizia come cover band per poi subire una trasformazione iniziando a comporre pezzi originali. Il debutto più importante è stato a maggio 2017 quando abbiamo fatto da opener al chitarrista statunitense heavy metal Michael Angelo Batio. Successivamente abbiamo supportato altri artisti sempre nei dintorni della capitale. Il 18 maggio di quest'anno la nostra prima trasferta a Fabriano in supporto al Grande Pino Scotto leader dei Vanadium e non solo.

E' atteso per il prossimo Ottobre il vostro primo album in studio. Come state vivendo questi mesi che precedono la pubblicazione?


Abbiamo appena firmato con la storica etichetta Elevate Records. Ad ottobre uscirà il nostro primo album, è composto da 6 pezzi originali più una cover di un pezzo anni 80 dei Duran Duran riadattata in versione Metal. Sono stati mesi molto impegnativi ma il risultato è ben oltre le aspettative, non vediamo l'ora di farvelo sentire!


Lo scorso 4 giugno avete reso disponibile il lyric video del primo singolo "Sounds from nowhere" del vostro nuovo album. Come mai avete scelto proprio questa canzone?

"Sounds from nowhere" è un'esortazione ad uscire fuori dagli schemi, per rendersi conto che molto spesso le cose non sono come sembrano, un'esplosione di suoni e di immagini oniriche, come si vede nel video lyric della versione radio edit pubblicato da pochi giorni, e noi non vedevamo l'ora di condividerla con tutti!

 aetherna_567

Come descrivereste il vostro sound?


Il nostro sound è semplice ma incisivo, in alcuni brani ci sono sonorità particolari mirate a trasportare chi li ascolta in un mondo onirico, che è il tema principale delle nostre songs. I riff spaziano dal metal anni 80/90 fino al progressive: una macchina del tempo che ci riporta ad un genere che non vogliamo dimenticare.

A disco pubblicato, che piani avete per il futuro?


Dopo il disco il nostro obiettivo è quello di organizzare un tour. I live per noi sono vitali e vogliamo far conoscere la nostra musica soprattutto dal vivo, oltre che da disco.

C'è qualche musicista o band particolare con cui vorreste collaborare?


Oltre i già citati Lacuna Coil, ci sono due band con le quali sarebbe un sogno per noi collaborare: i Nightwish e gli Evanescence.

Come vi presentereste a chi non ha mai sentito parlare di voi?


Ascoltate i nostri brani e sarete pervasi da una forte energia, provare per credere!

Elencate tre buoni motivi per conoscere ed ascoltare la vostra musica.

Il piacere di rivivere sonorità ispirate ad un genere metal senza tempo. Farsi coinvolgere dalle parole dei testi che esortano a vedere il mondo con nuovi occhi. Essere rapiti da un sound travolgente che sarà difficile non muovere la testa!

Come vi vedete tra 5 anni?


Tra 5 anni saremo sempre 5 amici sognatori, che vivono di musica, sicuramente con un bagaglio differente ma con la semplicità che ci caratterizza con le ali in volo e i piedi a terra!

Raccontateci un evento divertente che avete vissuto insieme come band.  

Ci divertiamo molto insieme, non ci prendiamo quasi mai sul serio però abbiamo un rito da rispettare prima di ogni live: al nostro batterista cade sempre qualcosa sul piede, una sorta di rito propiziatorio, ci preoccuperemmo se non accadesse!

Volete lasciare un saluto ai lettori di SpazioRock?

Ciao amici di Spazio Rock, sabato 15 giugno saremo a S. Stefano Belbo per il Langhe Rock Festival in supporto ai Lacuna Coil, l'ingresso è gratuito vi aspettiamo!

 

langherock 




Intervista
Twilight Force: Alessandro Conti (Allyon)

Recensione
Equilibrium - Renegades

Recensione
Slipknot - We Are Not Your Kind

LiveReport
Metal for Emergency 2019: Anthrax, Destrage & more - Filago 04/08/19

Speciale
Le rinascite di Bruce Dickinson

LiveReport
Hellfest 2019 Day 1 - Gojira, Dropkick Murphys and more - Clisson, Francia 21/06/19